REPORT DI MONITORAGGIO CIVICO
PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DI INFRASTRUTTURE PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI DEL COMUNE DI PALERMO

Inviato il 26/03/2021 | di Last seven | @Lastseven21

Descrizione

Il progetto che abbiamo scelto di monitorare riguarda la realizzazione di infrastrutture, attrezzature mobili e isole ecologiche mobili a servizio dei mercatini itineranti e il potenziamento dei centri comunali di raccolta per la raccolta differenziata nella città di Palermo, per complessivi € 4 milioni. La tematica dell’ambiente e soprattutto della gestione dei rifiuti è particolarmente sentita nella nostra città e l’Amministrazione Comunale sta mettendo in atto diversi interventi, che prevedono investimenti per complessivi 30 milioni di euro, primo fra tutti il progetto di un polimpianto per i rifiuti ingombranti da realizzare a Bellolampo e la realizzazione di infrastrutture per la raccolta differenziata.

Il progetto che stiamo monitorando fa parte di un progetto molto più ampio, finanziato con fondi diversi ed ha come obiettivo quello direndere più vivibile la nostra splendida città. La città di Palermo purtroppo è in grande ritardo per raggiungere i valori di raccolta differenziata fissati dall’Unione Europea in tutti paesi al 65%, in particolare i valori di raccolta differenziata della città di Palermo si attestano al di sotto del 20%. Il progetto in oggetto è il primo di una serie di interventi volti a potenziare la raccolta differenziata che comporteranno un investimento complessivo di circa 30 milioni di euro e che si pone l’obiettivo di eliminare tutti i cassonetti per la raccolta dei rifiuti che deturpano la nostra città.

Avanzamento

Il progetto avrà inizio il 1 aprile 2021 e dovrà essere terminato entro il 1 giugno 2021. Secondo le informazioni dell’Amministrazione Comunale di Palermo, tali date saranno rispettate, la sostenibilità ambientale è una priorità che le autorità si sono poste in una città che vive di turismo.

Risultati

Non è stato possibile valutare l’efficacia dell’intervento - Es. il progetto non ha ancora prodotto risultati valutabili

Il progetto sarà attivato a breve. In questa prima fase abbiano riscontrato un grande interesse e un grande impegno da parte dell'Amministrazione Comunale, nella persona dell'Assessore Marino che abbiamo intervistato, per la realizzazione di infrastrutture per la raccolta differenziata, ma anche per assegnare una premialità, attraverso un rimborso della tari, per i cittadini che conferiranno i rifiuti differenziati presso i Centri Comunali di raccolta.

Punti di debolezza

Nel nostro piccolo, tutti possiamo e dobbiamo contribuire alla salvaguardia del pianeta partendo dalla nostra città. Un grosso limite è tuttavia rappresentato dalla scarsa sensibilità che molti cittadini dimostrano verso l’ambiente e verso la propria città. Tutti dobbiamo contribuire a diffondere il senso civico, da un lato le amministrazioni pubbliche devono fare la propria parte ma dall’altra i singoli cittadini devono rispettare impegnarsi attivamente perché la situazione possa migliorare.

Punti di forza

La tematica ambientale è una grande priorità per l'Amministrazione Comunale di Palermo che ha in progetto e in fase di realizzazione diversi interventi, volti a rendere più vivibile la città.

Rischi

I rischi futuri riguardano il periodo di emergenza CoVid che può rallentare la realizzazione delle infrastrutture.

Soluzioni e Idee

Il progetto di cui ci stiamo occupando è inserito all'interno di una progettazione più ampia che prevede investimenti per complessivi 32 milioni di euro, e che dimostra l'attenzione che il problema dei rifiuti desta. Sicuramente gli investimenti sono importanti, ma molto dipende dai cittadini. Deve svilupparsi il concetto di cittadinanza, dobbiamo essere noi Giovani ad iniziare il cambiamento di direzione perché il futuro è nostro e noi amiamo molto la nostra città.

L'INDAGINE

Come sono state raccolte le informazioni?

  • Intervista con i soggetti che hanno programmato l'intervento (soggetto programmatore)

Il team ha intervistato l'Assessore Sergio Marino, Assessore (Bilancio/Bilancio Consolidato - Fondi comunitari - Tributi) del Comune di Palermo.

Domande principali

Abbiamo di seguito selezionato due fra le domande che abbiamo posto all'Assessore:
1) Il nostro progetto prevede un investimento di 4.000.000€ che dovrà iniziare il 01/04 e terminerà il 01/06, queste date verranno rispettate. Che tipo di interventi verranno realizzati? In quale area della città?
2) La città è piena di rifiuti, siamo molto preoccupati per il futuro della nostra Palermo. Cosa possono fare le Istituzioni per stimolare i cittadini al rispetto dell'ambiente? e cosa stanno facendo? Grazie

Risposte principali

L'Assessore Marino è stato molto disponibile e pronto a rispondere alle nostre domande. Si è fatto portavoce dell'Amministrazione che ha molto a cuore il problema dei rifiuti, che purtroppo rappresenta in questo momento un grosso punto di debolezza per la nostra città. L'amministrazione ha risposto in maniera esauriente alle nostre domande. In particolare il progetto che stiamo monitorando riguarda la realizzazione di infrastrutture mobili per la raccolta differenziata nei mercati itineranti, e la realizzazione di infrastrutture per la raccolta differenziata nel quartiere di Settecannoli. Il progetto sarà realizzato a partire dal 01 aprile con termine il 01 giugno 2021, e le scadenze verrano rispettate, l'Assessore ci ha confermato l'impegno dell'Amministrazione, perché si possa iniziare a dare una svolta.
L'amministrazione condivide molto la necessità di intervenire anche per motivare i cittadini al rispetto dell'ambiente, anche attraverso una forma di premialità in termini di riduzione della TARI.