REPORT DI MONITORAGGIO CIVICO
Sorveglianza

Inviato il 2/03/2022 | Di Team Security 2A

Cosa abbiamo scoperto

Descrizione

Il progetto riguarda l'impianto di videosorveglianza del Comune di Sant'Egidio alla Vibrata (TE). Abbiamo scelto questo tema tra quelli presenti sul sito di OpenCoesione perché riteniamo che un impianto di videosorveglianza sia utile alla collettività in quanto le immagini vengono registrate e possono essere usate in un momento di bisogno. Il progetto è finanziato dal comune di Sant'Egidio alla Vibrata (TE) con 42266€ e dal fondo per lo sviluppo e la coesione con 96185€. Le telecamere sono state posizione nei luoghi sensibili sul territorio del comune di Sant'Egidio alla Vibrata(TE). Le telecamere sono posizionate su pali della luce e sulle pareti. Le telecamere sono di due tipi: fisse e speed dome. Inoltre è presente una centrale operativa di videosorveglianza sita nel comune di Sant'Egidio alla Vibrata(TE) dove vengono inviate le immagini.

Il progetto fa parte del Programma:
PAR FAS Abruzzo 2007/2013 per la Linea di Azione V.3.1.b " Sostegno progetti per la sicurezza e la legalità"

Avanzamento

I tecnici del comune di Sant'Egidio alla Vibrata (TE) ci hanno fatto visionare gli incartamenti del progetto e risulta effettivamente concluso come riportato sul si di OpenCoesione. I fondi provengono per 42739€ dal Comune di Sant'Egidio alla Vibrata (TE) e per 97261€ dal finanziamento regionale PAR FAS Abruzzo 2007/2013 per la Linea di Azione V.3.1.b " Sostegno progetti per la sicurezza e la legalità". L'inizio dei lavori è stato il 13/05/2014 e la fine dei lavori il 13/04/2015, mentre sul sito di OpenCoesione data di inizio e fine coincidono con la data del 13/05/2014.

Risultati

Intervento molto utile ed efficace - Gli aspetti positivi prevalgono ed è giudicato complessivamente efficace dal punto di vista dell'utente finale

Il progetto risulta concluso ed è un valido supporto alle forze dell'ordine per monitorare le zone sensibili del comune di Sant'Egidio alla Vibrata(TE)

Punti di debolezza

I tecnici del comune ci hanno riferito c'è non c'è stato nessun problema nella realizzazione solo ritardi dovuti a varianti tecniche migliorative.

Punti di forza

Il supporto che fornisce un'impianto di videosorveglianza alle forze dell'ordine per la sicurezza urbana, viabilità e tutela del patrimonio pubblico.

Rischi

Nessun rischio futuro perché è stata programmata la manutenzione dei dispositivi nel tempo.

Soluzioni e Idee

Aggiungere altre postazioni di videosorveglianza per migliorare il controllo dei luoghi sensibili del territorio del Comune di Sant'Egidio alla Vibrata(TE)

Risultati e impatto del monitoraggio

Diffusione dei risultati

  • Twitter
  • Facebook
  • Instagram

Connessioni

Contatti con i media

Contatti con le Pubbliche Amministrazioni

  • Promesse concrete

Descrizione del caso

I Comune di Sant'Egidio alla Vibrata ha mostrato interesse alla ricerca sulla videosorveglianza e ci ha riferito che continuerà a implementare l'impianto per migliorare la sicurezza dei luoghi del Comune.

Metodo di indagine

Come sono state raccolte le informazioni?

  • Raccolta di informazioni via web
  • Visita diretta documentata da foto e video
  • Intervista con i soggetti che hanno o stanno attuando l'intervento (attuatore o realizzatore)
  • Intervista con i referenti politici

Abbiamo intervistare il sindaco e i tecnici comunali, i quali ci hanno fatto visualizzare i documenti relativi al progetto ed inoltre hanno risposto alle nostre domande.

Domande principali

1) Dove sono state installate le telecamere?
2) In futuro c'è l'intenzione di ampliare l'impianto di videosorveglianza?

Risposte principali

1) Le telecamere di videosorveglianza sono state installate nei luoghi sensibili del territorio del comune di Sant'Egidio alla Vibrata(TE). Questi luoghi sono: Piazza Umberto I - Municipio; Piazza Europa; Giardino Ponte; Giardino Madonna delle Grazie; Giardino corso Matteotti; Cimitero; Scuola media; Percorso Piazza Europa a Ex campo fiera; Area ex mattatoio; Direzione didattica; Giardino Faraone(fraz. Faraone); Piazza San Felice(fraz. Faraone), Giardino Paolantonio(fraz. Paolantonio), Giardino Villa Marchesa(fraz. Villa Marchesa)
2)È in programmazione l'implementazione dell'impianto di videosorveglianza con ulteriori 14 postazioni e 26 telecamere, inoltre la centrale operativa sarà migliorata con un dimensionamento al fine di contenere anche ulteriori informazioni di un certo numero di postazioni integrative.