REPORT DI MONITORAGGIO CIVICO
EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI IMPIANTI DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE: UN INTERVENTO IMPORTANTE PER RISPARMIARE ENERGIA E RISPETTARE L’AMBIENTE

Inviato il 25/03/2022 | Di Luminosa_Mente Insieme | @LuminosaMente_insieme

Cosa abbiamo scoperto

Descrizione

Il settore dell’illuminazione pubblica, nell’ambito delle amministrazioni locali, è uno tra quelli caratterizzati da consumi di energia elettrica molto elevati e sproporzionati rispetto alla qualità del servizio offerto al cittadino. Questo avviene quando gli impianti sono obsoleti, le lampade inefficienti e di vecchia generazione.
Da qui gli interventi di efficientamento energetico che sono stati realizzati in alcune aree del Comune di Montalto Uffugo, finalizzati proprio alla riqualificazione degli impianti, al loro miglioramento prestazionale e al potenziamento dei servizi offerti ai cittadini.
Gli interventi hanno riguardato la sostituzione dei corpi illuminanti e delle relative lampade con apparecchiature ad elevate prestazioni e con l’utilizzo di tecnologie di automazione e controllo. In particolare è stata effettuata:
• la sostituzione degli apparecchi illuminanti dotati di lampade a VAPORI DI SODIO AD ALTA PRESSIONE, riutilizzando plinti, pali e linee elettriche esistenti;
• l’installazione di nuovi apparecchi a LED ad elevate prestazioni illuminotecniche, con maggior efficienza energetica e durata;
• l’utilizzo di sistemi di riduzione automatica del flusso luminoso nelle ore notturne di minor traffico.
Detti interventi hanno mirato a garantire:
o minore consumo di energia
o minore costo energetico
o minori costi di manutenzione
o abbattimento della emissione in atmosfera di CO2
o minore inquinamento luminoso.
Tutti gli interventi sono stati progettati nel rispetto della normativa e legislazione vigenti, nonché della sicurezza e del comfort degli utenti delle strade e/o dei fruitori delle aree.
L’ intervento di efficientamento ha interessato alcuni tratti di strada della zona valliva di competenza comunale, in particolare: Via A. Manzoni, Via Pianette, Via P. Borsellino, Via Europa, Via Monachelle, Via Mesca, Via Marinella, C/so Italia, Loc. Settimo e Via S. Maria di Settimo, Via Salerni.
In un articolo pubblicato su Montalto UffugoOnline il 15 dicembre 2019, giorno precedente l’inizio dei lavori (https://www.montaltouffugonline.it/illuminazione-a-led-nella-zona-valliva-lunedi-16-dicembre-inizio-dei-lavori/), il Sindaco, Avv. Pietro Caracciolo, nell’esprimere la sua soddisfazione per il pronto impiego delle risorse finanziate per la realizzazione del progetto, afferma che “L’obiettivo è quello di assicurare maggiore visibilità e sicurezza stradale oltre che ottenere un notevole risparmio energetico. Non mancheranno, nei prossimi mesi, altri interventi sulla pubblica illuminazione” e continua “L’intento di questa amministrazione è quello di completare l’efficientamento di tutta la pubblica illuminazione (…)”.
Considerato che con questo intervento di efficientamento il Comune ha risparmiato circa il 50% dell’energia, con conseguente riduzione dell’impatto ambientale, contenimento dell’inquinamento luminoso e miglioramento della visibilità sulle strade interessate, ci auguriamo, anzi ci aspettiamo, che si proceda ad efficientare al più presto l’intera rete di illuminazione pubblica del Comune.

Avanzamento

IL PROGETTO RISULTA CONCLUSO E RENDICONTATO.

Risultati

Intervento molto utile ed efficace - Gli aspetti positivi prevalgono ed è giudicato complessivamente efficace dal punto di vista dell'utente finale

IL PROGETTO HA RAGGIUNTO TUTTI GLI OBIETTIVI PROGRAMMATI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO, RIDUZIONE DELLE SPESE DI GESTIONE E MANUTENZIONE, CON UN MIGLIORAMANTO DEL SERVIZIO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE E CONTENIMENTO DELL'INQUINAMENTO ATMOSFERICO E LUMINOSO. PUR AVENDO REALIZZATO TUTTE LE FINALITA' PROGETTUALI, SI E' AVUTO UN CONTENIMENTO DELLA SPESA RISPETTO ALLE SOMME EROGATE.

Punti di debolezza

Punti di forza

Il progetto di efficientamento ha raggiunto tutti gli obiettivi prefissati, tra cui alcuni molto importanti, come il risparmio energetico, il contenimento dell’inquinamento atmosferico e luminoso e la sicurezza sulla strada.
E’ stato importantissimo raggiungere questi risultati e diffonderli, come stiamo facendo noi attraverso il monitoraggio, in quanto, come ci ha raccontato l’Assessore Verbeni, il progetto inizialmente non ha incontrato il favore di molti cittadini, che ritenevano “una spesa inutile” sostituire i vecchi lampioni, dal momento che quelli vecchi funzionavano ancora. Visti i risultati ottenuti, siamo sicuri che gli stessi cittadini cambieranno idea e avalleranno altri progetti simili che il Comune ha in programma di mettere in atto.

Rischi

Soluzioni e Idee

- Sensibilizzare ulteriormente i cittadini verso il tema del risparmio energetico e della tutela dell’ambiente.
- Apportare dei piccoli miglioramenti come, per esempio, modulare questi nuovi sistemi illuminanti (visto che si basano su tecnologia a LED), in modo da tener conto anche della durata della notte nei vari periodi dell’anno e magari anche della fase crepuscolare (passaggio tra il giorno e la notte e viceversa).

Metodo di indagine

Come sono state raccolte le informazioni?

  • Raccolta di informazioni via web
  • Visita diretta documentata da foto e video
  • Intervista con i soggetti che hanno programmato l'intervento (soggetto programmatore)
  • Intervista con i referenti politici

ING. MASSIMILIANO COSTANZO, RESPONSABILE DEL SERVIZIO LAVORI PUBBLICI E RUP DEL PROGETTO MONITORATO
ING. BIANCA VERBENI, ASSESSORE AI LAVORI PUBBLICI E ALL'AMBIENTE DEL COMUNE DI MONTALTO UFFUGO, ENTE ATTUATORE

Domande principali

Domanda rivolta all’Assessore ai Lavori Pubblici e all’Ambiente, Ing. Bianca Verbeni:
a) Come mai avete realizzato questi nuovi impianti di illuminazione pubblica, se negli stessi luoghi esistevano già degli impianti di illuminazione funzionanti?
Domanda rivolta all’Ing. Massimiliano Costanzo, che ha seguito i lavori:
b) Gli obiettivi prefissati dal progetto “Efficientamento energetico delle Reti di Illuminazione Pubblica sul territorio, nel Comune di Montalto Uffugo (CS)” erano tanti e di diversa natura.
Quali di questi obiettivi sono stati raggiunti e in quale misura?

Risposte principali

a) risposta dell’Assessore Verbeni:
Gli impianti già esistenti, seppur funzionanti, erano vetusti e quindi si è colta l’occasione per riammodernarli nell’ottica di offrire un servizio migliorE per la sicurezza stradale e, al tempo stesso, di ridurre i costi relativi al consumo energetico e alla gestione degli impianti. L’obiettivo dell’amministrazione comunale è quello di efficientare al meglio tutta la pubblica illuminazione del territorio di Montalto Uffugo, procedendo per “step” in funzione delle risorse reperite. Abbiamo iniziato, quindi, dalla zona valliva per poi procedere, man mano, verso la zona montana, con lo scopo di fornire un servizio migliore grazie all’utilizzo delle nuove tecnologie a LED, ottenendo al tempo stesso un risparmio economico e una maggiore sostenibilità ambientale.
b) risposta dell’Ing. Costanzo
Gli obiettivi prefissati sono stati raggiunti in termini di miglioramento del servizio offerto e dei costi sostenuti. In particolare i costi della spesa per l’energia elettrica sono stati ridotti di circa il 30-40%, ma, nello stesso tempo, sono state ridotte le potenze di erogazione fornite dalla società elettrica, passando da 10 Kw/h a 6 Kw/h di energia fornita. Oltre ai costi per l’acquisto di energia, si risparmierà notevolmente anche sui costi di gestione e di manutenzione degli impianti. I benefici ottenuti riguardano, inoltre, la riduzione di emissione di CO2, con conseguente diminuzione dell’inquinamento atmosferico, e il contenimento dell’inquinamento di luce, in quanto i fasci luminosi emessi dai corpi illuminanti sono diretti esclusivamente dove servono, senza dispersione nell’ambiente circostante.