REPORT DI MONITORAGGIO CIVICO
I.I.S. CURIELEVI SEDE STACCATA DI VIA MADONNA DELLA SALETTE 29 TORINO. RECUPERO PREFABBRICATO DISMESSO.

Inviato il 1/04/2022 | Di Team7CurieLevi

Cosa abbiamo scoperto

Descrizione

Il progetto monitorato è il recupero di un prefabbricato dismesso presso la sede distaccata dell'I.I.S. Curie Levi, in Via Madonna delle Salette 29 a Torino. Il prefabbricato, non più utilizzato dopo che il Dirigente Scolastico lo aveva dichiarato inagibile, ha visto una ristrutturazione grazie ai Fondi Europei stanziati per il recupero dell'edificio. Tali lavori di ripristino sono consistiti nel rifacimento delle controsoffittature, rifacimento tinteggiature, rifacimento delle linee elettriche. Lo scopo delle lavorazioni era quello di ripristinare la funzionalità di aule didattiche e consentire una distribuzione degli studenti tale da garantire il rispetto delle normative di prevenzione covid-19.

Il progetto non risulta, al momento, fare parte di un piano di interventi più ampio.

Avanzamento

Il progetto risulta completato, sulla base dei dati di OpenCoesione.

Risultati

Intervento utile ma presenta problemi - Ha avuto alcuni risultati positivi ed è tutto sommato utile, anche se presenta anche aspetti negativi

Dalla visita di monitoraggio è emerso che la realizzazione delle opere non ha ripristinato la totalità delle funzionalità del prefabbricato. Non tutte le opere realizzate sono state idonee alle necessità richieste. All'interno delle aule è stato ripristinato un solo punto luce. Non sono stati ristrutturati gli impianti idrici dai quali erano state lamentate infiltrazioni roditori, così come non sono stati ristrutturati i sanitari, si segnala in particolare il bagno femminile che presenta sanitari alla turca.

Punti di debolezza

Le principali difficoltà registrate sono:
-mancata realizzazione di opere complementari, ripristino integrale impianti elettrici e punti luce a disposizione delle aule
-mancata installazione di griglia e pannello di separazione con il cavedio impianti di scarico dai quali vi è possibilità di accesso dei roditori
-mancato ripristino della controsoffittatura del vano caldaia. Mancato ripristino di parte della copertura del fabbricato.

Punti di forza

Riapertura del prefabbricato, dopo che quest'ultimo era stato dichiarato inagibile, la quale ha reso nuovamente fruibili le aule della struttura.

Rischi

Come emerso dalla visita di monitoraggio, la mancata realizzazione delle opere richieste rischia di compromettere, in un breve futuro, l'utilizzo dell'intero prefabbricato (una nuova infestazione di roditori è possibile a causa, ad esempio, della mancata installazione di griglia e pannello di separazione con cavedio impianti di scarico).

Soluzioni e Idee

Idee per il progetto monitorato:
-ristrutturazione dei sanitari del fabbricato
-ripristino punti luce nelle aule
-rifacimento della copertura
-installazione griglia separazione cavedio impianti di scarico
-ripristino vano caldaia

Metodo di indagine

Come sono state raccolte le informazioni?

  • Raccolta di informazioni via web
  • Visita diretta documentata da foto e video
  • Intervista con gli utenti/beneficiari dell'intervento

E' stato intervistato il Dirigente scolastico e alcune domande sono state poste anche al Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi.

Domande principali

1) Rispetto al progetto, pensa che la sua realizzazione abbia raggiunto gli obiettivi che Lei si aspettava? Come?
2) Cosa, secondo Lei, si sarebbe potuto migliorare nello svolgimento dei lavori di recupero e quale si è rivelato il punto critico della realizzazione del progetto?

Risposte principali

1) Il progetto ha permesso di rendere nuovamente agibile e fruibile il prefabbricato che era stato dismesso, permettendo di ricavare ulteriori aule.
2) Si sarebbe potuto provvedere alla ristrutturazione dei servizi igienici, si sarebbero potuti ripristinare celetti copriavvolgibili. Vi era la necessità di ripristinare la copertura del prefabbricato, isolare il cavedio impianti di scarico e ripristinare controsoffitto vano caldaia, nonché ripristinare tutti i punti luce.