REPORT DI MONITORAGGIO CIVICO
RESTAURO DELLA"EX PALAZZINA DELLE TERME" E DELL'"EX CINEMA DI VIA CRISPI" DI PROPRIETÃ COMUNALE DA DESTINARE A SEDE DEL MUSEO DELL'ISTITUTO PER LE RELAZIONI CON L'ORIENTE

Inviato il 16/03/2018 | Di FAST IRO TEAM

Cosa abbiamo scoperto

Descrizione

Il nostro monitoraggio civico, che ha come fonte il sito www.opencoesione.gov.it , riguarda il progetto I82C13000110006 relativo al Restauro dell’”ex palazzina delle terme” e dell’”ex cinema di via Crispi” di proprietà comunale da destinare a sede del Museo dell’Istituto per le Relazioni con l’Oriente. Programmatore è la Regione Marche, attuatore è il Comune di Macerata. La data di inizio prevista per i lavori era il 30 ottobre 2015, e la data di fine prevista il 22 gennaio 2017. Abbiamo scelto questo progetto perché secondo noi la realizzazione di questo museo potrebbe aumentare l’afflusso turistico nella città di Macerata da parte di turisti italiani e stranieri, interessati al legame del proprio territorio con la cultura orientale. L’aumento del turismo permetterebbe non solo uno sviluppo culturale, ma anche economico, grazie alle risorse apportate dai visitatori.Il finanziamento totale previsto è di è di 3.406.800,00 euro. La spesa complessiva erogata dal Fondo per lo sviluppo e la coesione nell’ambito del programma PAR FSC MARCHE è costituito da 2.656.800 euro mentre il Comune ha preventivato un contributo di 750.000 euro. Ad oggi i finanziamenti risultano essere il 22% della spesa totale, ossia 743.444,65 euro.Abbiamo cercato informazioni sull’Istituto Relazioni l'Oriente (I.R.O.) Originariamente il nome era: “ Istituto Matteo Ricci per le relazioni con l'Oriente”, nato nel 2001 con l'intento di coltivare e promuovere la memoria storica della figura e dell'opera di Matteo Ricci, insieme a quella degli altri orientalisti che le Marche hanno offerto al mondo come Severini e Tucci. L'istituto si poneva tra gli altri l'obbiettivo di partecipare al dialogo interculturale tra Occidente e Oriente e quello di operare per conto degli enti consociati riguardo ai programmi e ai progetti attuativi relativi all'Oriente. La Regione Marche intendeva sostenere la realizzazione dell’ I.R.O., con il compito di promuovere e favorire rapporti economici, perseguire finalità culturali, formative, sanitarie, scientifiche, artistiche, realizzare studi e ricerche come pure elaborare ed attuare programmi di particolare rilevanza, organizzare eventi significativi utili a migliorare e sviluppare i rapporti tra le Marche e l'Oriente, ed in modo particolare con la Cina, nel quadro dei rapporti esistenti anche a livello governativo. La città di Macerata era stata individuata come sede principale dell'Istituto. Il Comune aveva previsto il pieno recupero ed adeguamento funzionale di Palazzo Trevi Senigallia. La Regione Marche aveva già destinato fondi straordinari per realizzare gli interventi strutturali e di adeguamento dello storico edificio.

Avanzamento

E’ stato svolto un restauro conservativo per la parte esterna e all’interno è stato ricostruito il soppalco. E’ stato realizzato un collegamento con la biblioteca attraverso un ponticello in muratura. Sotto l’ex cinema ci sono due livelli destinati ad archivi accessibili sia da via Crispi che dalla biblioteca Mozzi Borgetti. Le opere sono state terminate il 31 dicembre 2017, sono state collaudate e sono in fase di rendicontazione .

Risultati

Il restauro è stato completato, ma mancano gli arredi e occorre passare alla realizzazione della sede museale. La realizzazione del Museo per le Relazioni con l'Oriente è ancora in fase di progettazione.

Punti di debolezza

Non è chiaro entro quanto tempo e in che modo sarà realizzato il Museo.

Punti di forza

I lavori di restauro sono stati completati (con leggero ritardo rispetto alle previsioni anche a causa del terremoto)

Rischi

Non è chiaro se i locali restaurati saranno effettivamente destinati a sede del Museo per le Relazioni con l'Oriente.

Soluzioni e Idee

Utilizzare la figura di Matteo Ricci per valorizzare ulteriormente il Museo.

Risultati e impatto del monitoraggio

Diffusione dei risultati

Connessioni

Contatti con i media

Contatti con le Pubbliche Amministrazioni

Non le abbiamo contattate

Metodo di indagine

Come sono state raccolte le informazioni?

  • Raccolta di informazioni via web
  • Intervista con gli utenti/beneficiari dell'intervento
  • Intervista con altre tipologie di persone
  • Intervista con i referenti politici

Prof. Filippo Mignini. (professore emerito di Storia della filosofia , università di Macerata)Assessore alla cultura Stefania Monteverde.Sindaco Romano Carancini.Architetto Silvano Iommi.

Domande principali

1.Quali interventi sono stati realizzati con questo finanziamento iniziale e quando è prevista l'erogazione dell'intero importo finanziato? (Ing. Andrea Fornarelli , direttore dei lavori);2. Quali sono gli obiettivi dell'I.R.O. (Istituto per la Relazioni con l'Oriente); (Assessore alla cultura Stefania Monteverde)3. Il Museo dell'Istituto per la Relazioni con l'Oriente quando sarà effettivamente realizzato? (Romano Carancini, Sindaco Di Macerata)

Risposte principali




96





Normal
0


14


false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE
























































































































































































































































































































































































Name="L