REPORT DI MONITORAGGIO CIVICO
Pista ciclabile di Alghero

Inviato il 23/03/2018 | Di Ajò in bici | @ajoinbici

Cosa abbiamo scoperto

Descrizione

Il team ha analizzato i finanziamenti relativi alla pista, ha analizzato l'utilità del progetto attraverso interviste a cittadini e funzionari pubblici.

Avanzamento

I lavori relativi al progetto sono stati ultimati il 30 novembre 2015.

Risultati

La pista ciclabile crea una maggiore viabilità, riducendo il traffico, soprattutto nel periodo estivo. Dal punto di vista turistico crea visibilità alla città.

Punti di debolezza

Intralcio del servizio di soccorso in eventuali situazioni.

Punti di forza

Maggiore viabilità, rete di collegamento con buona parte tutta la città.

Rischi

Secondo il team la divisione dei due stralci funzionari non permette il collegamento effettivo con tutta la città, obiettivo primario della pista.

Soluzioni e Idee

Il team propone la chiusura di alcuni tratti di pista che non favoriscono il passaggio dei mezzi di soccorso.

Risultati e impatto del monitoraggio

Diffusione dei risultati

Connessioni

Contatti con i media

Contatti con le Pubbliche Amministrazioni

Non le abbiamo contattate

Metodo di indagine

Come sono state raccolte le informazioni?

  • Raccolta di informazioni via web
  • Visita diretta documentata da foto e video
  • Intervista con altre tipologie di persone
  • Intervista con i referenti politici

I nostri analisti si sono recati al comune per intervistare l'assessore Raimondo Cacciotto.

Domande principali

Sono state fatte le seguenti domande:L'investimento riguardante la pista ha prodotto benefici alla città? se si, in quale settore?Per quale motivo è stata interrotta la pista?Quali sono gli obiettivi per l'inserimento della pista nel contesto urbano?

Risposte principali

Ci sono state date le seguenti risposte:Si, la pista ha portato benefici alla città, soprattutto nel settore turistico e sono state fatte molte iniziative riguardanti l'utilizzo della bicicletta.La lunghezza della pista è determinata dal finanziamento utilizzato per il secondo stralcio.Ridurre l'inquinamento, favorire un collegamento e incitare le persone all'utilizzo della bicicletta.