REPORT DI MONITORAGGIO CIVICO
LAVORI DI COMPLETAMENTO DELLA PALESTRA DI VIA BALLERO - DECIMOMANNU (CA)

Inviato il 1/03/2021 | Di Sportpassion3D | @sportpaassion

Cosa abbiamo scoperto

Descrizione

La nostra ricerca, di inclusione sociale, riguarda il completamento della palestra situata in Via Ballero a Decimomannu. I lavori di ampliamento serviranno a renderla funzionale per attività sportive, scolastiche ed extrascolastiche. La palestra comunale era stata nominata “l’eterna incompiuta decimese” perché ha avuto una storia travagliata: i primi lavori partirono addirittura circa tredici anni fa. Ora con i nuovi finanziamenti sono stati avviati i lavori di completamento e noi li monitoreremo, perchè per noi lo sport è un'attività fondamentale ed inoltre è situata nel nostro territorio.
I fondi stanziati rientrano all'interno del Fondo sviluppo e coesione 2014-2020: Piano per il Mezzogiorno. Assegnazione risorse, come da Delibera CIPE n. 26/2016. L'investimento previsto per i lavori è pari a € 440.000.
La fase di monitoraggio prevede verifiche in situ e interviste agli attori coinvolti nel progetto, come il responsabile unico del procedimento, l'ing. Alessandro Lino Fontana del comune di Decimomannu.
Il completamento dell'opera produrrà un impatto positivo sul territorio oltreché un ritorno economico e sociale per la collettività e per le Associazioni Sportive, agonistiche e non agonistiche, che effettueranno campionati, tornei, gare e manifestazioni, anche ufficiali riconosciute dal CONI e dalle federazioni sportive. Saranno coinvolti gli appassionati dello sport di tutte le fasce di età. La palestra potrebbe essere anche utilizzata dalle scuole e questo garantirebbe agli studenti della zona di avere degli spazi nei quali implementare la socializzazione e la consapevolezza sull’importanza dello sport per la salute.

Il progetto fa parte del Patto per lo Sviluppo dell Città Metropolitana di Cagliari condiviso dalle amministazioni per avviare e sostenere un percorso unitario di intervento sul territorio dell’Area Metropolitana di Cagliari, finalizzato allo sviluppo economico, produttivo ed occupazionale dell’area, nonché alla sostenibilità ambientale ed alla sicurezza del territorio.

Avanzamento

Il progetto è in fase di svolgimento e la conclusione è prevista presumibilmente nell'arco di un paio di mesi. I lavori iniziali prevedevano la realizzazione degli accessi alle tribune nonché lavori di adeguamento di tutta la parte impiantistica (antincendio e climatizzazione) e delle forniture per la fruizione della struttura. La fine dei lavori era inizialmente prevista per il 31.05.2020 ma il dilazionamento temporale si è reso necessario per sopraggiunti lavori che hanno richiesto perizie di variante relativamente a interventi non previsti in fase progettuale: copertura dell’impianti di illuminazione e impermeabilizzazione della copertura della struttura.
Per quanto riguarda la situazione dei pagamenti si sta procedendo al pagamento del IV stato di avanzamento e successivamente mancherà solo il saldo (stato finale dei lavori).
Ulteriori opere non inizialmente previste in fase progettuale sono state inserite in corso d’opera richiedendo lo stanziamento di fondi del bilancio comunale, necessari al completamento della tinteggiatura dello stabile, sia interna sia esterna e di alcune finiture.
Per approfondire la nostra ricerca abbiamo progettato un questionario dal titolo “Sondaggio di valutazione degli impianti sportivi locali” attraverso una rilevazione parziale (campionaria). Il questionario è stato somministrato attraverso modulo google ed inoltrando il link ad un campione di circa 300 persone residenti o domiciliati nell’hinterland di Decimomannu. Il sondaggio è stato impostato classificando gli utenti per sesso e per fasce di età e strutturando 10 domande per cercare di evincere: il grado di interesse per la pratica sportiva degli abitanti della zona, le condizioni e facilità di accesso ai parchi o strutture pubbliche nonché le loro condizioni di manutenzione, concludendo con due domande specifiche, la prima per capire se il completamento della palestra di via Ballero possa migliorare lo sviluppo locale del territorio e la seconda per analizzare se la presenza di parchi e di spazi per lo sport possano migliorare la qualità della vita delle persone.
In base al sondaggio e come mostrato dall’infografica dinamica, abbiamo rilevato che il 64,7% sono femmine e il restante 35,3% sono maschi, la maggioranza va dai 15 ai 24 anni e il 60,6% pratica sport. Dalle risposte è emerso anche che le condizioni delle strutture in zona sono nella media ben tenute. In riferimento alla domanda specifica sulla palestra di via Ballero, il 64,7% delle persone crede che il completamento di questa possa migliorare lo sviluppo totale del territorio, il 29,4% è incerto e il 5,9% crede di no.
Dalla analisi dei dati raccolti, abbiamo rilevato una costante crescita dell’interesse della pratica dello sport sia nazionale che locale.

Risultati

Non è stato possibile valutare l’efficacia dell’intervento - Es. il progetto non ha ancora prodotto risultati valutabili

Il progetto è in fase di conclusione ma non essendo state avviate le attività non è possibile valutarne gli effetti economici e sociali sul territorio.

Punti di debolezza

I lavori di completamento non sono ancora conclusi.
Ci sono state criticità che hanno fatto slittare la data di conclusione dei lavori.

Punti di forza

La pratica sportiva, di qualunque natura essa sia, rende la vita delle persone migliore, sia sotto l’aspetto fisico sia psicologico, oltre a migliorare i rapporti sociali e quindi la vita stessa della comunità.
I lavori avranno una importante ricaduta sociale sul territorio.
La struttura è ubicata in una posizione strategica per il territorio.
La realizzazione della palestra oltre a garantire benefici per la pratica dello sport, rappresenta un modello di sviluppo dell’economia locale.

Rischi

La conservazione e la valorizzazione della palestra a lungo termine, indubbiamente richiederà sforzi da parte dell'amministrazione.
Possibile difficoltà nella gestione della palestra, affido a terzi o gestione autonoma da parte del comune.

Soluzioni e Idee

Promuovere lo sviluppo del territorio attraverso azioni volte a dare slancio alle associazioni sportive locali e a favorire l'integrazione tra i residenti del territorio. Si potrebbero anche attivare eventi sportivi per incrementare lo sviluppo turistico locale.

Risultati e impatto del monitoraggio

Diffusione dei risultati

  • Twitter
  • Facebook
  • Instagram
  • Settimana dell'Amministrazione Aperta

Connessioni

  • RUP, Comune di Decimomannu
  • Referente, EDIC Sardegna
  • Referente, EuropeDirect

Contatti con i media

Contatti con le Pubbliche Amministrazioni

  • Promesse concrete

Descrizione del caso

I lavori per il completamento della palestra sono terminati e le attività, a quanto riferito dal responsabile del procedimento, si apriranno a breve. Alcune persone alle quali abbiamo somministrato il questionario durante la fase attiva del monitoraggio civico, residenti nel comune o nelle zone limitrofe, ci hanno contattato per conoscere quando la palestra diventerà operativa.

Metodo di indagine

Come sono state raccolte le informazioni?

  • Raccolta di informazioni via web
  • Visita diretta documentata da foto e video
  • Intervista con gli utenti/beneficiari dell'intervento
  • Intervista con altre tipologie di persone
  • Intervista con i soggetti che hanno o stanno attuando l'intervento (attuatore o realizzatore)

Abbiamo predisposto un’intervista in videoconferenza con il RUP (Responsabile Unico del Procedimento) e responsabile del servizio competente nonché stazione appaltante per il comune di Decimomannu, nella persona dell’ing. Antonello Lino Fontana.
Abbiamo somministrato ad un campione di circa 300 persone residenti o domiciliati nell’hinterland di Decimomannu il “Sondaggio di valutazione degli impianti sportivi locali”.

Domande principali

1. Come mai si è deciso di intervenire nei lavori di completamento della palestra?
2. Quali sono state le problematiche riscontrate nella realizzazione di questa fase dei lavori?

Risposte principali

1. Si è deciso di intervenire nel completamento della palestra perchè altrimenti sarebbe diventata un'opera incompiuta che avrebbe creato malumori nella comunità poichè è importante portare a compimento un'opera soprattutto quando sono stati spesi soldi pubblici.
2. Sono stati necessari degli interventi di natura straordinaria per problemi causati da fenomeni legati all'impermeabilizzazione della struttura e alla copertura degli impianti di illuminazione. In generale tutto l'adeguamento della parte impiantistica realizzata, anni prima, durante la prima fase dei lavori.