REPORT DI MONITORAGGIO CIVICO
Le competenze che fanno crescere

Inviato il 12/03/2021 | di Edu.GenZ

Descrizione

”Le competenze che fanno crescere” progetto redatto al fine di incrementare le competenze degli studenti, in diversi ambiti, con lo scopo di beneficiare dei fondi messi a disposizione dell’autorità di gestione del PON FESR FSE

Il PON "Le competenze che fanno crescere" rientra nella Strategia dell'Unione Europea EU2020 per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva.
Tra gli obiettivi vi è quello di adeguare le competenze dei giovani rendendoli in grado di competere anche a livello internazionale.
In quest'ottica il PON sopracitato contribuisce a migliorare il sistema di istruzione a livello qualitativo.

Avanzamento

Il progetto è stato concluso in data 11/07/2019.

Risultati

Intervento molto utile ed efficace - Gli aspetti positivi prevalgono ed è giudicato complessivamente efficace dal punto di vista dell'utente finale

Il Programma Operativo ha implementato la strategia di intervento accogliendo e sviluppando le nuove linee d’azione promesse a livello nazionale, per il miglioramento e l’innovazione del sistema di istruzione e formazione. Nello specifico, nell’ambito dell’Asse I Istruzione, il progetto ha generato il miglioramento delle competenze chiave degli allievi, mediante azioni di integrazione e potenziamento delle aree disciplinari di base.

Punti di debolezza

Sono necessari altri Fondi Strutturali Europei per investire nel progetto stesso o in progetti simili.

Punti di forza

I punti di forza sono due:
1) La quota esigua di studenti con scarsi livelli di competenze di base. Nello specifico, solo 107 sono stati gli studenti dell’IIS NORBERTO BOBBIO che hanno avuto la necessità di aderire alle attività formative, proposte nell’ambito dell’obiettivo 10.2;
2) Rendere gli studenti più competitivi anche a livello internazionale.

Rischi

Il progetto è stato concluso in data 11/07/2019.

Soluzioni e Idee

Le riflessioni conclusive sul PON monitorato da EduGenZ e le relative idee da proporre sono:
1) Le prospettive di utilizzo dei risultati, le quali potrebbe essere valorizzate attraverso la somministrazione di questionari non obbligatori agli alunni coinvolti a fine progetto, anche al fine di individuare esperienze interessanti di utilizzo dei fondi FESR da approfondire attraverso strumenti qualitativi;
2) Incrementare la didattica laboratoriale per acquisire competenze in situazioni formative operative.

L'INDAGINE

Come sono state raccolte le informazioni?

  • Raccolta di informazioni via web
  • Intervista con i soggetti che hanno o stanno attuando l'intervento (attuatore o realizzatore)

Sono state intervistate:
1) La Prof.ssa Ada Novajra, referente del progetto PON;
2) La Prof.ssa Valentina Prato, la quale ha realizzato un corso di formazione di Lingua Straniera Inglese, al fine di rafforzare le competenze chiave degli allievi.

Domande principali

Da che cosa è nato il progetto "Le competenze che fanno crescere"?
Quali sono le condizioni che la scuola deve porre affinché si effettui un incremento delle competenze?

Risposte principali

Le risposte fornite dalle intervistate sono:
1) Il progetto è nato dalla volontà di proporre un'iniziativa per incrementare le competenze degli studenti ed è stato possibile effettuarlo grazie ai fondi sociali europei;
2) Per incrementare le competenze degli alunni bisognerebbe focalizzarsi sulla loro motivazione intrinseca, proponendo attività stimolanti volte a colmare lacune pregresse.