810

refresh our building

Citta Sant'Angelo (PE) - Abruzzo
PARTECIPANTE ASOC ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO B. SPAVENTA (LICEO) BLOG ASOC

CHI SIAMO

Il progetto "refresh our building" riguarda gli stessi studenti, che sono privati di una parte delle strutture scolastiche dove  potersi istruire, trovandosi limitati in un loro diritto fondamentale. Ciò è dovuto alla situazione di due plessi scolastici costituenti l'istituto omnicomprensivo di Città Sant'Angelo, la sede centrale, il liceo B. Spaventa, e la scuola secondaria di primo grado Nicola Giansante. L'obiettivo del monitoraggio è  quello di spingere le istituzioni a intervenire al più  presto sulle due strutture, che al momento sono inagibili, in quanto non adeguate alle norme antisismiche. In particolare, in riferimento alle sede centrale, sono stati stanziati fondi cospicui dalla Provincia, ma i lavori non sono mai stati iniziati a causa di intoppi burocratici. La conclusione dei lavori era inizialmente prevista per il 30 agosto 2016 ma tutt'ora non si è ancora arrivati a nessun progresso, e alcune classi, insieme ai loro insegnanti, si sono ritrovati a dover svolgere le lezioni in luoghi non funzionali e consoni, come chiese o aule del comune, se non direttamente in altri comuni. Numerose sono state anche le contestazioni da parte dei ragazzi, arrivando anche ad una protesta nel 2019, e dei genitori che si sono trovati a portare i loro figli non più a scuola, ma in una chiesa, dove una singola  voce provoca inevitabilmente un enorme rimbombo. Per questo il progetto "refresh our building" vuole dar voce agli inascoltati studenti di Città  Sant'Angelo, affinché  anche chi continuerà a studiare qui dopo di noi possa avere una struttura adeguata per studiare.

MAPPA DEI REPORT

I NOSTRI REPORT

REFRESH OUR BULDING

[42.519317281345074,14.06142443418503]

Tratta della ricostruzione della nostra scuola, attualmente in parte inagibile a causa del terremoto del 2009. Ci sono fondi stanziati, ma non ancora del tutto utilizzati per la ristrutturazione. Noi studenti da anni stiamo lottando per riavere i nostri spazi.

LEGGI TUTTO
Concluso e utile