I REPORT

Pagina 36 di 90
13/02/2014 | Flavia Marzano

PugliaSmartLab

Il Progetto Puglia@Service (ammesso dal MIUR ai finanziamenti previsti dal PON R&C 2007/2013) del Dhitech S.c.a.r.l., Distretto Tecnologico High Tech pugliese, mira a creare servizi innovativi per lo sviluppo di un territorio intelligente, partendo dal contesto della città di Lecce. Tra le vocazioni del progetto Puglia@Service (P@S) rientra lo sviluppo di servizi per la PA e per il turismo integrato. Puglia@Service è composto da: - un progetto di ricerca che si occupa di realizzare un’infrastruttura tecnologica pervasiva per fornire strumenti per la “service innovation”; - un progetto di formazione che mira alla creazione di una nuova figura professionale: ”Ingegnere innovatore/imp…

In corso e procede bene
02/02/2014 | Alfonso Ernesto Navazio

CAMPUS DI RICERCA ED ALTA FORMAZIONE "CAMPUS PER L'INNOVAZIONE DEL MANUFACTURING"

Realizzazione di un campus di ricerca e alta formazione collegato al sito produttivo della FIAT-SATA, localizzato nell'area industriale di San Nicola di Melfi, mirato ad effettuare attività di ricerca industriale e sviluppo precompetitivo, nonchè di alta formazione per la qualificazione di giovani ricercatori e tecnici residenti in regione Basilicata. Il progetto, nato per dare l'opportunità a Fiat Centro Ricerche ed ai giovani ricercatori e tecnici, di poter sviluppare nuove tecnologie mantenendo le risorse nella regione Basilicata, si pone l'ambizioso obiettivo di creare un centro di eccellenza per la ricerca, la formazione e per lo sviluppo di sistemi innovativi nell'ambito dei process…

In corso e procede bene
21/01/2014 | Giovanni Ragone

Palazzo Fruscione, il recupero della storia salernitana

Palazzo Fruscione prende il nome dagli ultimi abitanti cui hanno risieduto nell’edificio, ossia fino al 1967, anno in cui il Ministero della Pubblica Istruzione, tramite la Direzione Generale Antichità e Belle Arti, con Decreto n.5859 del 20.05.1967, ha dichiarato il notevole interesse pubblico del bene. Successivamente è stato sottoposto alle disposizioni di cui alla legge 1089/39 per la tutela dei beni di interesse storico artistico, oggi parte seconda del D.Lgs.42/2004, e quindi è stato acquisto al patrimonio comunale tramite il Decreto Prefettizio del 09.02.1970 n.1022/IV e n. 5993/IV del 06.03.1970. La consegna definitiva dell’intero stabile al Comune di Salerno avvenne il 02.05.…

Concluso e utile
17/01/2014 | Giovanni Ragone

L'ambiente in Campania: L'impianto di compostaggio di Salerno

L’impianto di compostaggio progettato nel 2010 e completato nel 2011, in soli 18 mesi, tempi questi sicuramente straordinari per la realizzazione di opere pubbliche in Italia, rappresenta un tassello importante nella gestione del ciclo dei rifiuti che, come è noto, in Campania rappresenta un problema di non trascurabile importanza. Scopo di tale intervento è la valorizzazione dei flussi provenienti dalla raccolta differenziata, che vede il Comune di Salerno tra i più virtuosi d’Italia con una percentuale pari al 69%, della frazione umida dei rifiuti recuperata. Nel complesso l’impianto ha una capacità di trattamento di 30.000 t/anno, che permette di produrre compostato di qualità …

Concluso e utile
12/01/2014 | Luigi Reggi

Ampliamento del museo galleria Ferrari a Maranello

Il progetto prevede "interventi pubblici di realizzazione degli spazi esterni di fruizione e di collegamento strutturale degli edifici e di costruzione dei locali per l'ufficio informativo regionale terra di motori".

Concluso e utile
02/01/2014 | Luigi Reggi

Ammodernamento Bar Giuseppe

Il Bar Giuseppe è stato il primissimo finanziamento oggetto di un monithon (il 16 gennaio 2013 al primo raduno di Spaghetti Open Data). Ma allora il bar era sfortunatamente chiuso! Il bar ha ricevuto un finanziamento di 150mila euro per il rinnovo dei locali, pari al 50% del totale dell'investimento. Secondo il titolare, il bando a cui ha partecipato non era legato alla particolare localizzazione dell’esercizio (un palazzo storico), ma era aperto a tutti gli esercizi commerciali della città. Il progetto è finanziato dall'attività del POR FESR IV.2.1 "Sostegno alla qualificazione delle attività di servizi a supporto della fruibilità del patrimonio culturale e ambientale". "Il ban…

Concluso e utile
29/12/2013 | Luigi Reggi

MotorValley: Museo Casa Ferrari

Il progetto è il più finanziariamente rilevante della provincia di Modena e riguarda, come recita il titolo, la "realizzazione di locali all'interno della nuova galleria espositiva del complesso museale "casa natale di Enzo Ferrari" e di aree destinate a parcheggi e verde". Il Museo Casa Enzo Ferrari è un museo di Modena dedicato alla vita e al lavoro di Enzo Ferrari, il fondatore della casa automobilistica Ferrari. Il Museo è stato inaugurato il 10 marzo 2012 per opera della Fondazione Casa di Enzo Ferrari-Museo, ideatrice del progetto. Tale fondazione è nata nel 2003 da Comune di Modena, Provincia di Modena, Camera di Commercio, Automobile Club d'Italia e Ferrari con la finalità di…

Concluso e utile
09/11/2013 | Lino Castrovilli

Luci ed ombre del collegamento Bari centrale - Aeroporto

Il collegamento metropolitano fra Centro città e Aeroporto Karol Wojtyla è realtà: bastano un biglietto da 5 euro e 15 minuti per raggiungere da piazza Moro lo scalo aeroportuale di Bari. L'opera, realizzata con fondi europei, qualifica il sistema dei trasporti locali baresi: quante città italiane possono fregiarsi di un servizio così comodo, veloce ed essenziale? Abbiamo provato ad utilizzare la nuova tratta della Ferrotramviaria del Nord Barese s.p.a., per toccare con mano i vantaggi e le eventuali "imprefezioni". Da dove si prende il collegamento per l'aeroporto? I baresi conoscono la stazione della Bari Nord, posta sul fronte destro di Piazza Aldo Moro. Per tanto, per i residenti…

Concluso e utile
10/10/2013 | Marta Pieroni, Luigi Reggi

Museo all'aperto

Il progetto prevede il completamento di un progetto già precedentemente finanziato dal PON Sicurezza. Il primo progetto ha avuto come obiettivo il recupero di uno spazio abbandonato nel Comune di Ottaviano, attraverso l'abbattimento delle strutture fatiscenti preesistenti e la risistemazione di spazi verdi. il sito (noto come "bene Prisco", dal nome della famiglia che lo possedeva) è stato sottratto alla camorra nel 1997. A gestire l'area, per gran parte area verde, è l'Ente Parco Nazionale del Vesuvio in collaborazione con il circolo Legambiente Mimmo Beneventano che ha sede lì vicino. L'area comprende un fabbricato e una cappella dedicata a Gregorio VII, che si dice la visitò nel 1089…

Concluso e utile
07/10/2013 | Europelab

Porta Futuro

Porta Futuro nasce nel 2011 grazie ai finanziamenti del Fondo Sociale Europeo 2007-2013. È un servizio innovativo della Provincia di Roma gestito da Capitale Lavoro S.p.A. – una società “in house” della Provincia di Roma - e dalla Provincia stessa. Traendo ispirazione da “Porta 22” di Barcellona e dalle “Città dei mestieri” di Parigi, è stato creato per facilitare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro in un momento di crisi. Porta Futuro è l’unico esempio in Italia di un’organizzazione che raccoglie in un unico luogo i servizi dedicati al lavoro, all’orientamento e alla formazione, da offrire a tutti i cittadini e a tutte le imprese del territorio provinciale…

Concluso e utile
30/09/2013 | Cristina Tognaccini

Sirio, metropolitana leggera di Sassari

Dal 2006 a Sassari è attiva la prima tratta della metropolitana leggera "Sirio" (Emiciclo Garibaldi/Stazione/Santa Maria di Pisa). Il 17 settembre ho verificato la qualità del servizio dopo diversi anni di attività. Sono partita dal capolinea dell'Emiciclo Garibaldi e scesa in Stazione.

Procede con difficoltà
24/08/2013 | Paola Liliana Buttiglione, Chiara Ciociola

COLLEGAMENTO BARI-AEROPORTO

Il 19 luglio 2013 è stata inaugurata la linea metropolitana Bari Centrale – Aeroporto . Abbiamo deciso di verificare la qualità del servizio pochi giorni dopo l’inaugurazione, viaggiando su questa nuova linea.

Concluso e utile
17/06/2013 | Chiara Ciociola

Parlare con il mondo Atelier Multimediale per le lingue - Istituto Tecnico Economico e Liceo Linguistico Giulio Cesare

L'Istituto Giulio Cesare è una scuola storica di Bari. Attualmente ospita un Istituto Commerciale e un Liceo Linguistico. Dai dati di Open Coesione abbiamo verificato che questo istituto è soggetto beneficiario ed attuatore di ben 34 progetti. Abbiamo visitato la scuola in orario extrascolastico per verificare l'utilizzo dei fondi per la didattica. La visita alle strutture della scuola è stata guidata dalla sig.ra De Liso, responsabile amministrativa dell'istituto che si occupa degli acquisti e dell'amministrazione dell'Istituto. La seconda tappa della nostra visita è stata dedicata all'aula "Parlare con il mondo Atelier Multimediale per le lingue". Ecco i dettagli del progetto: F…

Concluso e utile
16/06/2013 | Chiara Ciociola

Comunicare con il mondo - Laboratorio Linguistico, Istituto Tecnico Economico e Liceo Linguistico Giulio Cesare

L'Istituto Giulio Cesare è una scuola storica di Bari. Attualmente ospita un Istituto Commerciale e un Liceo Linguistico. Dai dati di Open Coesione abbiamo verificato che questo istituto è soggetto beneficiario ed attuatore di ben 34 progetti. Abbiamo visitato la scuola in orario extrascolastico per verificare l'utilizzo dei fondi per la didattica. La visita alle strutture della scuola è stata guidata dalla sig.ra De Liso, responsabile amministrativa dell'istituto che si occupa degli acquisti e dell'amministrazione dell'Istituto. La seconda tappa della nostra visita è stata dedicata all'aula "Comunicare con in il mondo - Laboratorio Linguistico". Ecco i dettagli del progetto: FOND…

Concluso e utile
02/06/2013 | Chiara Ciociola

Formazione degli insegnanti per una didattica innovativa, Istituto Tecnico Economico e Liceo Linguistico Giulio Cesare,

L'Istituto Giulio Cesare è una scuola storica di Bari. Attualmente ospita l'Istituto Commerciale e il liceo Linguistico. Dai dati di Open Coesione abbiamo verificato che questo istituto è soggetto attuatore di ben 34 progetti. Abbiamo visitato la scuola in orario extrascolastico per verificare l'utilizzo dei fondi per la didattica. La visita alle strutture della scuola è stata guidata dalla sig.ra De Liso, responsabile amministrativa dell'istituto che si occupa degli acquisti e dell'amministrazione dell'Istituto. La prima tappa della nostra visita è stata dedicata all'aula "Formazione degli insegnanti per una didattica innovativa". Di seguito i dettagli di questo progetto: FONDO E…

Concluso e utile
29/04/2013 | Chiara Ciociola

POP_HUB (Smart Cities and Communities and Social Innovation)

Il progetto Pop Hub interessa tutte le regioni dell’Obbiettivo Convergenza (Calabria, Campania, Puglia, Basilicata e Sicilia): è stato tuttavia georeferenziato in corrispondenza della sua sede legale (Impact Hub Bari, Via Volga c/o Fiera del Levante - 70123 Bari). PoP_HuB la prima comunità per dar vita agli edifici abbandonati L’idea del progetto é quella di creare una rete di persone e di spazi, a partire dagli edifici dismessi di una determinata cittá, con il duplice obiettivo, di denuncia di una situazione immobiliare di abbandono, e di rivalutazione degli edifici segnalati attraverso eventi spot, che accendono i riflettori su quello spazio proprio come fossero i pop_up di una fi…

In corso e procede bene
29/04/2013 | Tito Bianchi

Realizzazione di una sala polivalente a Zola Predosa per conferenze, convegni meeting e workshops

Realizzazione di una sala polivalente a zola predosa per conferenze, convegni meeting e workshops

Concluso e utile
29/04/2013 | Spaghetti Open Data

Istituto professionale Aldovrandi

Riqualificazione edificio

In corso e procede bene
29/04/2013 | Tito Bianchi

Riqualificazione di Villa Edvige e del parco Campagna

Il Comune ha acquisito questa villa del '700 nel 1971 da un costruttore locale per 200 Milioni dell'epoca. Per anni versò in condizioni deplorevoli. Negli anni 2004-2005 il Comune di Zola Predosa, in un periodo in cui le risorse comunali erano floride, la ristrutturò con risorse proprie. La sua storia successiva si collega a quella dell'adiacente area agricola protetta, che il comune prova prima a lottizzare per rendere edificabile, ma, per un veto della sovrintendenza dei BAC, deve poi mantenere come parco pubblico e viene poi inserita in un piano di tutela, recupero e valorizzazione territoriale ai sensi dell'art. 49 della L.R. 20/2000, sotto la denominazione di Parco Città-Campagna. Cf…

Concluso e utile
29/04/2013 | Luigi Reggi

Laboratori dal Basso

Laboratori dal Basso è un’azione sperimentale dell'ARTI e di Bollenti Spiriti dedicata ai giovani pugliesi che stanno realizzando o intendono realizzare un'esperienza imprenditoriale.

In corso e procede bene