I REPORT

Pagina 11 di 87
06/04/2020 | 3B INF

Ristrutturazione e messa in sicurezza dei presidi ospedalieri della provincia di Carbonia-Iglesias

Il nostro progetto tratta di una tematica legata alla sanità; in particolare ai reparti mancanti, mal funzionanti o con bisogno di messa in sicurezza dei presidi ospedalieri occupanti il Sud Sardegna.


Procede con difficoltà
04/04/2020 | PeriferiAlCentro

Riqualificazione di un campo sportivo finalizzato ad attività sociali a Marsala

Riqualificazione di un campo sportivo finalizzato ad attività sociali per promuovere aumento della legalità nelle aree ad alta esclusione sociale e miglioramento del tessuto urbano. L'intervento non riguarda, quindi, solo il rifacimento strutturale, ma rientra in un più ampio progetto di recupero di un quartiere periferico, nella convinzione che tale iniziativa porti ad una maggiore integrazione tra le diverse zone della città e ad un miglioramento complessivo della qualità della vita dei cittadini marsalesi.

In corso e procede bene
03/04/2020 | StileLibero

Ristrutturazione del complesso natatorio del Parco comunale “Girolamo La Penna” di Termoli (CB)

Il progetto monitorato riguarda la ristrutturazione del complesso natatorio situato all'interno del Parco comunale “Girolamo La Penna” di Termoli (CB). Il progetto prevede, in sostituzione delle due piscine preesistenti, la realizzazione: • di una piscina olimpionica lunga 52 metri, larga 21 metri e profonda 2 metri, • di nuovi spogliatoi, servizi igienici e uffici, • di una tribuna che potrà accogliere circa 500 spettatori, • di uno spazio adibito ai diversamente abili e di un’area solarium. Tale investimento, potrà rendere Termoli un eccellente polo d’attrazione non solo per gli amanti dello sport ma anche per i turisti favorendo la valorizzazione del territorio …

Procede con difficoltà
03/04/2020 | Truth Diggers

Ristrutturazione ed efficientamento energetico del palazzetto dello sport a Piedimonte Matese

Il piano prevedeva la realizzazione di una centrale per la produzione combinata di energia elettrica e calore, suddivisa in due parti: la cogenerazione, un processo di generazione di energia elettrica ed energia termica a partire da un unico combustibile, generalmente gas naturale, e la trigenerazione che consente di produrre energia frigorifera a partire dall’energia termica prodotta dalla cogenerazione. I sistemi utilizzati per effettuare questa trasformazione sono denominati “gruppi frigoriferi ad assorbimento”. Altra innovazione, mirata al risparmio, è l’impianto di recupero delle acque piovane che ha lo scopo di purificarle tramite un filtro che trattiene le impurità. Inoltre …

Bloccato
02/04/2020 | principi_anti

Restauro del Palazzo del Principe di San Nicola Arcella

Ci occupiamo del monitoraggio dei lavori al Palazzo del Principe di San Nicola Arcella, commissionato alla fine del XVIII secolo come residenza estiva dalla famiglia Spinelli, signori di Scalea. Si trova al margine settentrionale dell’altopiano che volge verso capo Scalea, su uno sperone roccioso che affaccia sul Golfo di Policastro. Si tratta di una struttura a pianta quadrata, che serviva da residenza al piano superiore e da deposito di derrate alimentari al piano terra. Il suo restauro definitivo sarebbe utile ad incrementare la cultura e il turismo della zona.

Procede con difficoltà
02/04/2020 | futureisinthepast2020

Ristrutturazione del Museo Archeologico delle Clarisse a Orzieri (Sassari)

Ristrutturare e riqualificare il Museo Archeologico delle Clarisse per valorizzare un edificio storico della città e ricavarne una struttura moderna capace di attrarre non solo il turismo locale, ma anche quello estero.

Concluso e utile
02/04/2020 | terradimezzo

LIBERA TERRA CROTONE

Il progetto rientra nel Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (programmazione 2007-2013), soggetto programmatore è il Ministero dell’Interno - Dipartimento della Pubblica Sicurezza, attuatore e beneficiario è il comune di Isola Capo Rizzuto (KR).Il progetto "Libera terra Crotone", secondo quanto riportato sulla GU 5 Serie speciale - contratti pubblici n.137 del 22/11/2013, rientra nel programma operativo nazionale “Sicurezza per lo sviluppo- obiettivo convergenza 2007/2013”, Asse II - Obiettivo operativo 2.5. Obiettivo specifico del quadro strategico nazionale era garantire migliori condizioni di sicurezza a cittadini e imprese contribuendo alla riqualificazione dei contesti caratter…

Concluso e utile
01/04/2020 | SUDdisfatti Team

Ammodernamento tratto di strada statale

Ammodernamento tratto di strada statale "106 Jonica" Reggio Calabria-Taranto per 1,33 miliardi di euro finanziati dall'Unione Europea e dal Fondo di Rotazione per migliorare notevolmente la viabilità

Bloccato
26/03/2020 | Mare Nostrum

INTERVENTI DI MESSA IN SICUREZZA DEL TERRITORIO DI MARINA DI LESINA

Sono passati 13 anni dai primi significativi dissesti del suolo a Marina di Lesina (le sinkole), che determinarono nel 2008 la dichiarazione dello stato di emergenza con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri e più di 20 anni dal rinvenimento delle cavità e dei cedimenti dovuti principalmente alla dissoluzione dei gessi. Nel 2008/2009, in prossimità del Canale Acquarotta, che congiunge il mare Adriatico e il lago di Lesina, sono stati avviati i primi lavori parziali di consolidamento nell'area vicina agli edifici a rischio e di riempimento delle cavità, successivamente interrotti per mancanza di fondi necessari per il loro completamento. Il progetto monitorato dal team Mareno…

Appena iniziato
24/03/2020 | greenteam297@gmail.com

Conversione ecologica dell'impianto della sede dell'Ente Parco Nazionale del Gargano (Puglia)

Finanziamento europeo per la conversione ecologica dell'impianto della sede dell'Ente Parco Nazionale del Gargano (Puglia) mediante sistema geotermico elio assistito.

Concluso e utile
20/03/2020 | 4AES

CUSTODIA E VIGILANZA NEI SERVIZI EDUCATIVI INTEGRATI (NIDI, MATERNE, RICREATORI)

Il progetto è stato gestito per la parte amministrativa dall’Ufficio Risorse Umane del Comune di Trieste, nell'ambito di un bando emanato dalla Regione FVG nel 2015 e destinato a finanziare le pubbliche amministrazioni proponenti progetti di lavori di pubblica utilità in favore di persone disoccupate da almeno otto mesi. La normativa di riferimento prevedeva che i progetti venissero attuati non direttamente dall'ente pubblico, ma da cooperative/imprese/consorzi del territorio, selezionate dalla Pubblica Amministrazione proponente e tenute ad assumere persone disoccupate iscritte ai Centri per l'Impiego per lo svolgimento di attività di pubblica utilità. Il progetto proposto dal Com…

Concluso e utile
16/03/2020 | Monaco for Calabria

Mitigazione del rischio di frana nel centro abitato del Comune di San Vincenzo La Costa (Cosenza)

La Calabria è una delle regioni italiane a più alto rischio idrogeologico e fattori antropici e cambiamenti climatici, come le intense precipitazioni atmosferiche degli ultimi anni, hanno ulteriormente evidenziato la fragilità del suo territorio. Il progetto monitorato, con lo stanziamento di Є1.500.000 inserito nel PRA (Programma Regionale di Attuazione Calabria) e finanziato per il 91% dal Fondo Sviluppo e Coesione 2007-13, ha come finalità la mitigazione del rischio idrogeologico nel centro abitato di San Vincenzo La Costa località San Sisto dei Valdesi in provincia di Cosenza. Infatti nel dicembre 2008 si è verificata una grave frana all'interno del territorio del Comune, che ha …

Concluso e utile
14/03/2020 | healthworkers

Adeguamento sismico dei padiglioni M2-M3 e ampliamento della piastra poliambulatoriale presso A.O.R. San Carlo di Potenza

Il progetto scelto da noi Healthworkers è l’adeguamento sismico dei padiglioni M2 ed M3 e Ampliamento della piastra poliambulatoriale presso A.O.R San Carlo di Potenza. La nostra decisione è ricaduta su questo progetto in quanto esso riguarda una questione molto cara a tutti i cittadini, che è la messa in sicurezza di una struttura essenziale per il benessere della comunità: l’ospedale. Se i lavori riuscissero ad essere portati a termine si migliorerebbe la funzionalità non solo dei padiglioni interessati, ma dell’intero complesso sanitario che, trovandosi in una regione ad alta sismicità, necessita di strutture forti e funzionalmente efficaci che possano reggere a qualsiasi in…

Bloccato
13/03/2020 | Team Fairplayers

Impianto Sportivo San Giovanni Bosco a Locri (RC)

L'Impianto Sportivo “San Giovanni Bosco" di Locri (RC) rientrava all'origine all'interno dell'iniziativa “Progetto Locride" del P.O.N. “Sicurezza Obiettivo Convergenza 2007 – 2013”, per poi essere trasferito sulla Linea di Intervento 1 “Sport e Legalità” del Piano di Azione Giovani “Sicurezza e Legalità”. L'importo complessivo dell'appalto, sul sito di Open Coesione, risulta pari ad € 250.000,00, con soltanto 2.600 euro effettivamente finanziati. Da quanto il team ha potuto constatare sul campo, risulta che il campetto da calcio amatoriale realizzato ex novo è mancante di una parte della rete, oltre che con un foro al centro del perimetro sportivo. I tre campetti gi…

Concluso e utile
03/03/2020 | Falling Rocks

Lavori di consolidamento dei costoni rocciosi sovrastanti le aree di percorribilità pubblica nell'Isola di Pantelleria

Il progetto monitorato riguarda i lavori di consolidamento dei costoni rocciosi sovrastanti le aree di percorribilità pubblica – aree P4, Lago di Venere e Gadir dell’Isola di Pantelleria. Il soggetto programmatore è la Regione Siciliana mentre il beneficiario è il Commissario di Governo Contro il Dissesto Idrogeologico nella Regione Siciliana. Il progetto è stato redatto dall’Ing. Gaspare Inglese del Comune di Pantelleria ed è finanziato col Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2014/2020 nell’ambito del programma Patto Sicilia riguardo l’asse tematico della prevenzione e gestione dei rischi ambientali. La natura dell’intervento è relativo alle infrastrutture e la superficie …

Appena iniziato
29/02/2020 | APIcultura

Completamento dei Nuovi Uffizi e del Corridoio Vasariano

L'idea del progetto "Completamento dei Nuovi Uffizi e del Corridoio Vasariano" è nata alcuni anni fa, con l'intento di rinnovare, ampliare e rendere più accessibile il complesso monumentale degli Uffizi. Il progetto prevede lavori di restauro architettonico e strutturale, adeguamenti funzionali con realizzazione di impianti meccanici, elettrici e speciali. Dall'inizio dei lavori, che risale al 2006, molti sono stati i cambiamenti introdotti, come quelli riguardanti l'impianto di condizionamento, illuminazione e ampliamento del museo. Infatti, le sale accessibili, alcune delle quali adibite a mostre temporanee, sono quasi raddoppiate. Un' altra importante introduzione è stata la costruzio…

In corso e procede bene
28/02/2020 | Ark Zone

I Viaggi dell'arca

I viaggi dell’Arca è un tour operator specializzato nella progettazione di proposte per il turismo,finanziate dai Fondi Europei. Il percorso coinvolge l’Arca, un’associazione di operatori turistici della Riviera dei Cedri, che dal 2005 si impegna a valorizzare il territorio. Le sue proposte sono focalizzate intorno ai temi del turismo scolastico, turismo verde e turismo accessibile. La valorizzazione del territorio passa anche attraverso percorsi di scoperta delle aree interne, dei borghi suggestivi, che sono fuori dai circuiti di maggiore notorietà. La bellezza naturale del paesaggio viene a coniugarsi con la cultura, la storia, il patrimonio artistico, ma anche enogastronomico. P…

Concluso e utile
28/02/2020 | Punta del Lliri

RIORGANIZZAZIONE MESSA IN SICUREZZA E VALORIZZAZIONE DEL SISTEMA DI FRUIZIONE DEL COMPRENSORIO DI PUNTA GIGLIO

Il progetto consiste in una messa in sicurezza delle zone soggette a carsismo come le numerose caverne del luogo; un'organizzazione più efficace per l'arrivo al luogo come un servizio navetta esclusivo, e un'agevolazione delle visite con sistemazione dei sentieri da rendere agibili anche alle persone affette da disabilità; la valorizzazione di vari elementi del luogo come il casermone militare abbandonato per scopi ecosostenibili.

Bloccato
25/02/2020 | dfL6_19-20_0111

Recupero e riqualificazione fascia costiera della periferia sud di Reggio Calabria

Il nostro Team Costal Environment, ha scelto di monitorare i finanziamenti assegnati per la riqualificazione della fascia costiera della periferia sud. Il litorale reggino versa da tempo in situazioni critiche a causa dell’erosione delle spiagge da parte del mare. Ben poco è stato ed è l’interessamento da parte degli Enti competenti che hanno sottovalutato un problema che sta mettendo a dura prova le nostre coste. Spiagge come quelle di Saline Joniche, Riace, Lazzaro, Bocale, Pellaro e San Gregorio sono ormai quasi scomparse, inghiottite dal mare in tempesta. Per consentire il ripascimento delle nostre spiagge è stato presentato e finanziato il Progetto di riqualificazione del litor…

Procede con difficoltà
22/02/2020 | GreenDreamers

Tecnologie per produrre vettori energetici e biochar dalle biomasse al Tecnopolo di Ravenna

Il progetto “Termoref – scartizero” che è stato monitorato dalla classe 4AES si è occupato dell'integrazione di processi termochimici per il trattamento di biomasse di scarto e la valorizzazione dei prodotti con un approccio a rifiuti zero. L'obiettivo del progetto Termoref è stato di realizzare due prototipi, uno di pirogassificazione e l’altro di reforming termocatalitico TCR, che possano produrre sia energia sotto forma di biocombustibili liquidi e gassosi sia biochar. Il fine principale è trovare metodi per ottenere prodotti ad un più alto valore aggiunto (biocombustibili e biochar) nel rispetto della sostenibilità ambientale e che non siano inquinanti come combustibili fos…

Concluso e utile
20/02/2020 | LilioTeam

Riqualificazione Porte del Centro Storico di Cirò

Il progetto monitorato è la Riqualifazione delle Porte del centro storico di Cirò, un paese calabrese di origini antichissime, che risalgono all'Alto Medioevo, quando Ypsicron, poi denominata Cirò, costituiva uno snodo strategico lungo una delle vie di transumanza, che congiungevano il mar Ionio alle montagne della Sila. L'attuale centro storico presenta una struttura voluta, agli inizi del Cinquecento, dai feudatari Carafa, ed è circondata da una cinta muraria, che permetteva l'accesso al borgo attraverso quattro porte: Porta Mavilia, Porta Cacovia, Porta Scezzari ed, infine, Porta Falcone. Porta Mavilia sorgeva all'inizio di quello che oggi è l'attuale corso Lilio; Porta Scezzari, se…

Procede con difficoltà
19/02/2020 | 3Cologist

Piano comunale per la raccolta differenziata

Il progetto riguarda il miglioramento dei metodi di raccolta dei rifiuti e successivo riciclo nel comune di Nocera Inferiore, purtroppo è stato avviato ma non ultimato.

Bloccato
18/02/2020 | Istituto De Franchis

RISANAMENTO CONSERVATIVO CHIESA SANTA MARIA ASSUNTA

Il team DatiAllaMano ha scelto di occuparsi del progetto di RISANAMENTO CONSERVATIVO DELLA CHIESA SANTA MARIA ASSUNATA, CUP: I19G14000470006, perché l’intervento, può risultare un volano per l’economia cittadina, vista l’importanza artistica e religiosa che la Cattedrale di Alife rappresenta per la comunità locale. Senza trascurare, poi, che porre tale sito al centro dell’attenzione potrebbe produrre un volano turistico con ripercussioni positive sull’economia locale. L’interesse verso questa sacro edificio, può stimolare nei giovani una coscienza diffusa e condivisa della storia e della cultura del territorio. L'obiettivo è fare in modo che le persone, in particolare quelle…

Concluso e utile
18/02/2020 | prorecyclingteam

FINANZIAMENTO A SOSTEGNO DELL'ATTUAZIONE DEL PIANO COMUNALE PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA' DEL COMUNE DI AVERSA (CE)

Il progetto sul quale orgogliosamente stiamo lavorando si occupa dell'ottimizzazione della gestione dei rifiuti urbani secondo la gerarchia comunitaria di aversa.

Procede con difficoltà
17/02/2020 | Greennovation

Restauro delle serre ottocentesche a Padova

Si tratta di un progetto concluso, svolto tra il 02/03/2017 e il 24/06/2018 e finanziato con il Fondo per lo Sviluppo e la Coesione relativo alla programmazione 2007-2013. Il programmatore del progetto è la regione Veneto e il beneficiario è l'Università di Padova. Il progetto è mirato a valorizzare i beni e le attività culturali quale vantaggio comparato delle Regioni italiane per aumentarne l'attrattività territoriale, per rafforzare la coesione sociale e migliorare la qualità della vita dei residenti.

Concluso e utile