I REPORT

Pagina 28 di 90
15/04/2017 | Palmosa Civitas

"PROPOSTA DI RIQUALIFICAZIONE URBANA" PROGETTO DI RESTAURO E RIUSO DELL'EX CONVENTO DI SAN FRANCESCO DI PAOLA. COMPLETAMENTO E FUNZIONALIZZAZIONE CON BIBLIOTECA, MEDIATECA, CENTRO SOCIALE.

Il progetto “A Scuola di Opencoesione” riguarda le politiche che cercano di riequilibrare i notevoli divari esistenti tra le diverse regioni dell’UE con l’impiego di fondi FSE e FESR. L’iniziativa ha consentito a noi giovani spesso disinformati sulla realtà che ci circonda di divenire consapevoli dell’impiego di questi fondi pubblici per verificarne l’effettivo e proficuo utilizzo. Spulciando sul portale Opencoesione, abbiamo potuto scoprire come alcuni di questi fondi sono stati spesi sul nostro territorio. Fra tutti i progetti abbiamo scelto di analizzare il finanziamento volto alla ristrutturazione e riqualificazione del Convento dei Frati minimi di San Francesco di Paola c…

Concluso e utile
15/04/2017 | THE NEW TOURISTS

Interventi di recupero, restauro, valorizzazione e fruizione delle storiche grotte, delle antiche abitazioni dei pescatori e delle aree esterne di pertinenza del porto di Tricase

Il progetto monitorato si propone di riqualificare una zona di notevole interesse paesaggistico attraverso interventi relativi a tre ambiti:rifunzionalizzazione di spazi esterni in area portualerecupero, restauro, valorizzazione e fruizione degli immobili ubicati in area portualesistemazione stradale.Il soggetto programmatore è il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, il soggetto attuatore è il Comune di Tricase. Le risorse pubbliche impiegate sono relative a tre Fondi UE, dei quali particolarmente interessante per il monitoraggio risulta essere il Cofinanziamento nazionale che rientra nel Programma POIN CONV FESR ATTRATTORI CULTURALI, NATURALI E TURISMO, che punta …

Concluso e utile
15/04/2017 | GBtoccabarriera

Asilo ex Incet

Il progetto riguardante la realizzazione dell’asilo nido e scuola materna nell’area ex Incet è stato scelto dalla nostra classe perché pensiamo che possa contribuire al miglioramento del quartiere di Barriera di Milano. Nella zona monitorata la presenza di asili nido e scuole materne scarseggia notevolmente, dunque l’obbiettivo principale è quello di agevolare le famiglie residenti offrendo loro un servizio (educativo) a pochi passi da casa; un vantaggio aggiuntivo è rappresentato anche da future possibilità di lavoro.

In corso e procede bene
15/04/2017 | INTEGRATIS

Integratis

Il nostro progetto riguarda il Centro Polifunzionale per l'Integrazione degli Immigrati, situato nel territorio di Trapani in Contrada Cipponeri. La struttura è conclusa efunzionante,anche sei pagamenti non sono stati ancora completati. L'obiettivo della nostra ricerca di monitoraggio consiste nel verificare l'effettivo funzionamento della struttura e la sua ripercussione sul territorio.

Concluso e utile

REALIZZAZIONE DEL CENTRO PER LE BIOTECNOLOGIE E LA RICERCA BIOMEDICA

Il centro costituirà un polo di riferimento per i ricercatori di tutto il mondo, ponendo la Sicilia all'avanguardia nella ricerca biomedica e biotecnologica. Si tratta di un centro di 25000 mq, che sorgerà a Carini. La struttura sarà dotata di un laboratorio di biologia strutturale, laboratori di ricerca di ingegneria biomedica, strutture per studi preclinici in vivo e laboratori per lo sviluppo di vaccini.Gli obbiettivi di questo progetto sono:Rafforzare e valorizzare l'intera filiera della ricerca e le reti di cooperazione tra il sistema della ricerca e le imprese, per contribuire alla competitività e alla crescita economicasostenere la massima diffusione e utilizzo di nuove tecnologie…

Appena iniziato
15/04/2017 | Agrofood del domani

PLASS - PLATFORM FOR AGROFOOD SCIENCE AND SAFETY

Il progetto che abbiamo deciso di monitorare è "PL.A.S.S", Platform for Agrofood Science and Safety, un progetto per il potenziamento delle infrastrutture di ricerca in ambito agroalimentare.Obiettivo generale del progetto è creare una rete scientifica e tecnologica distribuita che permetta di affrontare, in una logica di allineamento a standard internazionali e multidisciplinarietà, la complessa tematica scientifica e tecnologica connessa con il trinomio "Alimenti, salute e sicurezza alimentare".La piattaforma, attraverso l'acquisto di nuove attrezzature e la valorizzazione del potenziale di ricerca, realizzerà una piena interazione tra le scienze e l'agroalimentare. Il progetto si basa…

Concluso e utile

Riqualificazione dell'ex Mercato Coperto e restauro del Castello Angioino di Gallipoli (LE)

Il progetto che abbiamo deciso di monitorare è un progetto avente per tema la tutela e la conservazione del patrimonio culturale rappresentato, in questo caso, dalla riqualificazione dell’ex Mercato Coperto e della ristrutturazione del Castello Angioino di Gallipoli, un comune in provincia di Lecce. Gli obiettivi di tale progetto sono quelli di tutelare, valorizzare e promuovere i due sopracitati beni storico-culturali al fine di aumentare l’attrattività territoriale e culturale. L’obiettivo che noi studenti del team The Castle Through A Lens ci siamo posti è stato quello di riportare, grazie alla nostra attività di monitoraggio civico, al loro antico splendore il Castello e l’ex…

Concluso e utile
15/04/2017 | ECO_LOGICA

Costituzione dell’Ecosportello GPP della provincia di Olbia Tempio

"Costituzione ecosportello GPP della Provincia di Olbia-Tempio" è un progetto avente come ente attuatore la Provincia di Olbia Tempio e il cui obiettivo è la diffusione del Green Public Procurement, ovvero l’approccio in base al quale le Amministrazioni Pubbliche integrano i criteri ambientali in tutte le fasi del processo di acquisto, incoraggiando:- la diffusione di tecnologie ambientali;- lo sviluppo di prodotti validi sotto il profilo ambientale, attraverso la ricerca e la scelta dei risultati e delle soluzioni che hanno il minore impatto possibile sull'ambiente lungo l’intero ciclo di vita.L’Ecosportello della Provincia di Olbia Tempio, ha offerto servizi riguardanti:- informazi…

Concluso e utile
15/04/2017 | Team Dei Curiosi

ADEGUAMENTO DELL'INFRASTRUTTURA VIARIA PRIMARIA COMPRENDENTE IL VIALE DEI FIORI E LA VIA DELLA MONTAGNA PER IL CONGIUNGIMENTO CON LA COSTRUENDA ARTERIA DI COLLEGAMENTO ALLA SUPERSTRDA SS284. BIANCAVILLA

Il progetto riguarda l’adeguamento dell’infrastruttura viaria primaria, comprendente il Viale dei fiori di Biancavilla e la via della Montagna per il congiungimento alla Superstrada SS 284, con costruzione di una rotatoria. Il soggetto programmatore ed attuatore è la regione Sicilia. Il progetto è in attuazione dal 15 Aprile 2015, con notevole ritardo rispetto l’inizio effettivo che era il 7 gennaio 2014, pertanto anche la fine prevista, il 15 luglio 2016 è slittata. Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE …

Concluso e utile
15/04/2017 | NewPort

LAVORI PER LA FUNZIONALITÃ DEL PORTO DI PESCARA

Questo progetto riguarda le infrastrutture del porto di Pescara.Il soggettoprogrammatore è la Regione Abruzzo (Giunta Regionale) equello attuatore è il Comune di Pescara. L'inizio lavori eraprevisto per il 1 dicembre 2016, ed il termine per il 31 maggio 2018. Ad oggi i lavori non sono ancora iniziati e non si può prevedere quando finiranno.Lo slittamento dei lavori avrà delle conseguenze sulle attività connesse al porto, (soprattutto in previsione della stagione turistica, per le ripercussionisul trasporto di merci e passeggeri da e per la Croazia), sulla stagione balneare ormai imminente (con i problemi legati all'inquinamento delle acque, come conseguenza di interventi da tempo richie…

Bloccato
15/04/2017 | Deadline is coming

Realizzazione di spazi destinati ad attività bibliotecarie, espositive e teatrali.

il tratto più interessante dal nostro punto di vista è l'aver scoperto che il progetto è stato concluso già da anni. Ad oggi viene utilizzato dalla popolazione in modalità differenti e possiamo definirlo utile.

Concluso e utile
15/04/2017 | AMArTAras

MUSEO ARCHEOLOGICO DI TARANTO (MArTA) - LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, ALLESTIMENTO E VALORIZZAZIONE.

I lavori di ristrutturazione, allestimento e valorizzazione del Museo archeologico nazionale di Taranto (MArTA) è stato finanziato dalla direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici della Puglia e i fondi previsti sono stati 5.000.000 di euro e come si evince dalla scheda sul portale OpenCoesione ad oggi è stato speso l’82% della cifra a disposizione.Il bando di gara del progetto includeva: opere provvisionali, rimozione e spicconatura, copertura metallica, levigatura pavimenti, rivestimenti pareti, controsoffitti, impermeabilizzazione, allestimento vetrine, verifica e adeguamento impianti esistenti, impianto di videoproiezione, impianto di condizionamento primo e secondo pia…

Concluso e utile
15/04/2017 | LOVE IN TERRITORY

REALIZZAZIONE DI PERCORSI CICLABILI NELL'AREA DEL LAGO TRASIMENO TRATTO SANT'ARCANGELO - CANALE DELL'ANGUILLARA, NEI COMUNI DI PANICALE, MAGIONE E CASTIGLIONE DEL LAGO

Il progetto, ha come priorità la valorizzazione delle risorse naturali e culturali per l'attrattività e lo sviluppo turistico territoriale attraverso la promozione alla biodiversità e alla tutela della natura (inclusa la rete dei Siti Natura 2000). L'intervento è volto a favorire lo sviluppo sociale, culturale ed economico del territorio attraversato dalla pista, a destagionalizzare i flussi turistici e a migliorare la qualità della vita dei residenti con spazi all'aria aperta per camminare, correre e andare in bicicletta nel rispetto dell'ambiente e dell'equilibrio dell'ecosistema lacustre. L' opera prevede la realizzazione di un ulteriore tratto, di 9 km, dell'itinerario ciclabile del…

In corso e procede bene
15/04/2017 | FERMI ! C'E' LA REGGIA

REGGIA DI CASERTA*VIALE DOUHET*LAVORI DI RESTAURO DELLE FACCIATE INTERNE ED ESTERNE FINALIZZATI ALLA FRUIZIONE IN SICUREZZA ED ALLA VALORIZZAZIONE DEL COMPLESSO VANVITELLIANO

Il progetto di restauro delle facciate interne ed esterne della reggia di Caserta ha un unico CUP (generato il 1 luglio 2013 ), ma è finanziato con due differenti decreti uno di 9.300.000 € e l'altro di 11.400.000 €. Il progetto la cui risorsa e di 9.300.000 € usufruisce di fondi dell'Unione Europea (2.690.896 € ) , del Fondo di Rotazione ( 935.000 euro ) e di altra fonte pubblica (5. 673.603 € ). Il progetto la cui risorsa e' di 11.400.000 € usufruisce del fondo di rotazione (9.172.250 € ) e di risorse liberate (1.527.749 €). Entrambi i progetti vedono come programmatori il Ministero dei beni e delle Attività' Culturali e del Turismo e come attuatori la Direzione dei Beni …

Concluso e utile
15/04/2017 | LeoSpotlight

COMPLETAMENTO INTERPORTO CHIETI-PESCARA DI MANOPPELLO

Il progetto "completamento interporto Chieti-Pescara di Manoppello", attuato tramite l'erogazione di fondi europei per le politiche di coesione,si poneil finedimigliorare il sistema logistico e le infrastrutture interne all'interporto. Il raggiungimento dell'obiettivo prepostoè stato conseguito realizzandoun sistema di trasporto efficiente, integrato, flessibile, sicuro e sostenibileche assicurasseservizi logistici e di trasporto funzionali allo sviluppo. Obiettivo delprogettoè quello difavorire la connessione delle aree produttive e dei sistemi urbani alle reti principali, le sinergie tra i territori, i nodi logistici e l'accessibilità delle aree periferiche secondo le politiche di coesi…

Procede con difficoltà
15/04/2017 | THE BAYWATCHES

INTERVENTI DI MITIGAZIONE DEL FENOMENO DI EROSIONE COSTIERA DEL METAPONTINO - BERNALDA

Quello che ci ha motivati alla ricerca di questi dati e alla storia dell'intero progetto, è stato informarci su coloro che si sono impegnati nella realizzazione di questo progetto e di come è stato svolto. A causa dell’ erosione costiera rischiamo la perdita di aree di grande interesse naturalistico. Il nostro obiettivo è quello di accertarci della realizzazione completa del progetto. Studi e ricerche evidenziano come le coste ioniche lucane siano in forte arretramento. I lavori sono iniziati nel settembre 2013 e tutt'ora non sono terminati... ci sono state diverse sperimentazioni per cercare di risolvere l'erosione costiera, prima di giungere alla realizzazione delle barriere soffolte.…

In corso e procede bene
15/04/2017 | Culture Academy

Regio Museo Archeologico di Cagliari, Piazza Indipendenza

Il progetto che stiamo portando avanti ha le sue basi nella conoscenza dell'opinione pubblica,nello studio degli OpenData da noi analizzati e nel confronto diretto con chi si occupa del restauro del museo. Intendiamo capire la funzione finale che avrà il Museo alla sua riapertura e far conoscere ,attraverso questionari e interviste, i dati che vogliamo evidenziare.

In corso e procede bene
15/04/2017 | Un comune da Mare

53-08 RIQUALIFICAZIONE E VALORIZZAZIONE DEI LUOGHI DEL TURISMO

Valorizzazione delle risorse naturali e culturali per l'attrattività e lo sviluppo.Valorizzare le risorse naturali, culturali e paesaggistiche locali, trasformandole in vantaggio competitivo per aumentare l'attrattività, anche turistica, del territorio, migliorare la qualità della vita dei residenti e promuovere nuove forme di sviluppo economico sostenibile.Aumentare in maniera sostenibile la competitività internazionale delle destinazioni turistiche delle Regioni italiane, migliorando la qualità dell'offerta e l'orientamento al mercato dei pacchetti turistici territoriali e valorizzando gli specifici vantaggi competitivi locali, in primo luogo le risorse naturali e culturali

Concluso e utile

RECUPERO PALAZZO DEI PRINCIPI DA ADIBIRE A PALAZZO DEL TURISMO E DELLA CULTURA.

Il progetto tratta il recupero del Palazzo dei Prìncipi, la sua messa in sicurezza e il restauro degli affreschi al suo interno. L'obiettivo è quello di migliorare la qualità della vita, la competitività e l'attrattività dei Sistemi Territoriali non urbani tramite Progetti Integrati in grado di valorizzare risorse e specificità locali e contrastare il declino delle aree interne e marginali.

Procede con difficoltà
15/04/2017 | We Reach A Goal (FAS)

BASILICATA ECOLOGICAL GREEN HUB: RETE NATURA 2000

Rete Natura 2000 Basilicata, costituita da 50 Siti di Importanza Comunitaria (SIC) e 17 Zone di Protezione Speciale (ZPS), rappresenta il 17,1% della superficie regionale. E' un sistema di aree protette, parzialmente sovrapposte ad altre forme di tutela del territorio, che confluiscono in un progetto olistico mirato a coniugare la tutela della natura e del paesaggio con le istanze di sviluppo e benessere delle popolazioni locali. Rete Natura 2000 è il luogo del divenire della biodiversità locale dove diventa necessario saper collegare, in una visione integrata, agricoltura, imprese, economia, risorse naturali, ambiente e cultura. Inoltre rappresenta il 17,5% del territorio terrestre dell' …

Concluso e utile

Rifacimento del collettore in sponda destra del fiume Lambro tra via Cavour e via Frisi con una nuova stazione di sollevamento

Il progetto monitorato è finalizzato al “rifacimento del collettore in sponda destra del fiume Lambro tra via Cavour e via Frisi con una nuova stazione di sollevamento”. L'ente programmatore è ATO Milano e l'ente attuatore CAP HOLDING SPA. Il costo complessivo di questa infrastruttura ammonta a euro981.670,62 già totalmente liquidati. I lavori hanno avuto inizio il 25 agosto del 2014 e sono stati regolarmente conclusi nell'estate del 2016. Gli obiettivi del progetto erano quelli di adeguare collettori e reti fognarie e potenziare la capacità di depurazione dei reflui urbani nel tratto del fiume Lambro che attraversa il comune di Melegnano in risposta alle disposizioni dell'Unione Eu…

Concluso e utile
15/04/2017 | MindfulEye

PROGETTO DI COMPLETAMENTO FUNZIONALE ALLESTIMENTO MUSELAE MUSEO DI ADRANO (CT)

Noi, alunni della classe III C, del Liceo delle Scienze Umane “M. Rapisardi” di Biancavilla (CT), dopo essere venuti a conoscenza, grazie alle informazioni forniteci dai nostri professori, del progetto "A scuola di opencoesione", abbiamo scelto di svolgere questa attività sulla scorta delle impressioni estremamente positive generate dalla significatività delle iniziative promosse delle politiche di coesione che mirano a valorizzare il territorio italiano e a colmare il divario fra le diverse aree. Abbiamo scelto di rivolgere il nostro interesse al progetto relativo al completamento funzionale all'allestimento museale del museo di Adrano, collocato all'interno del castello di Adrano. De…

Bloccato
15/04/2017 | MoniTour

FUNZIONI PER LA BASILICA DI SANT'ALFONSO (EX AREA CSTP)

Il progetto finanziato al Comune di Pagani '' FUNZIONI PER LA BASILICA di S. ALFONSO (EX AREA CSTP) '', riguarda un investimento piuttosto importante, il finanziamento è stato di ben € 8.292.493,87, interamente erogato. L’intervento di recupero infrastrutturale ha riguardato la piazza della Basilica di S. Alfonso e l'annessa area ex deposito CSTP, che è stata riqualificata con la costruzione di una struttura polifunzionale: l' AUDITORIUM. La piazza è il cuore di Pagani e il luogo che caratterizza la quotidianità di tanti giovani, parte del gruppo classe è Paganese, quindi conosce bene la zona, l'auditorium infatti è la sede di molte manifestazioni a cui partecipiamo per attività s…

Concluso e inefficace
13/04/2017 | Sea of Tomorrow

"Sea of Tomorrow"

Obiettivo principale del progetto di ricerca è di proporre un sistema di trattamento integrato includente fasi fisiche,chimiche e biologiche per la rimozione di contaminanti da rifiuti liquidi da attività di navigazione, incluse le acque di sentina e acque di lavaggio in particolare dei serbatoi delle petroliere, prodotti da attività di navigazione e trasporto marittimo. Il nostro compito è stato quello di monitorare i costi e i fondi stanziati per questo progetto e capire anche se la cittadinanza fosse a conoscenza del progetti STI-TAM e anche a conoscenza degli open data attraverso l'utilizzo di strumenti di navigazione come i sondaggi.

Concluso e utile