I REPORT

Pagina 7 di 109
19/02/2022 | Tessitori di Sogni

Recupero Chiesa del Collegio di Marsala a Museo degli Arazzi - Museo Diocesano della Chiesa Madre

Si dice che tessere sogni sia un’ardua impresa… ma per noi è la cosa più bella del mondo! Siamo i Tessitori di Sogni del Liceo “Pascasino” e vogliamo prendervi per mano e raccontarvi una storia, che affonda le sue radici nella leggenda e che, dalla fiorente Bruxelles, giunge fino a noi, in un territorio ricco di bellezza e cultura, la città di Marsala, in provincia di Trapani. Si narra che un tempo otto arazzi fiamminghi, pregevole esempio di arte tessile e pittorica del XVI secolo, furono donati dalla regina Maria Tudor in persona, come compenso dei servigi prestati a corte, a don Antonio Lombardo, che alla sua morte, nel 1589, legò il destino della collezione alla Chiesa Madre…

In corso e procede bene
19/02/2022 | le_gladiatrici

ANFITEATRO E AREA FORENSE DI LARINO: FINANZIAMENTI ATTIVITA DI SCAVO, RESTAURO E ALLESTIMENTO DIDATTICO PER LA FRUIZIONE PUBBLICA DEI SITI

Il progetto ha come obiettivo il miglioramento della fruizione e la valorizzazione delle presenze archeologiche di Larino attraverso una serie di azioni: 1) interventi di manutenzione dei percorsi di visita dell'area torre Sant’Anna 2) riorganizzazione dei percorsi di visita del sistema museale Villa Zappone/Anfiteatro Romano con la creazione di un accesso unico da via Dante Alighieri 5 e l’allestimento al piano terra della Villa dei servizi di accoglienza (biglietteria/punto informativo/sala regia videosorveglianza/apparati didascalici) 3) interventi di manutenzione delle presenze archeologiche e dei mosaici presenti nel giardino della Villa (terme romane) 4) creazione di un percor…

Bloccato
19/02/2022 | Cavalieri Erranti

Report di monitoraggio civico sul Palazzo rinascimentale di Aieta

Il progetto scelto riguarda gli interventi di valorizzazione del Palazzo Rinascimentale di Aieta realizzati dal 2015 al 2017. Il Palazzo è uno degli edifici più antichi del 500 e prima di diventare proprietà del Comune di Aieta apparteneva alla famiglia dei Cosentino. Negli anni 70 il Palazzo stava per crollare, successivamente quando fu acquistato iniziarono il restauro. Gli interventi più importanti riguardano la ripresa di alcune mura, il recupero degli affreschi che erano stati intonacati e la realizzazione delle pavimentazioni interne ed esterne. E' importante monitorare il progetto per fare in modo che il Palazzo possa riacquistare visibilità, valorizzare e garantire il turismo ne…

Concluso e utile
18/02/2022 | mateseconomy@gmail.com

Una scuola sicura e sostenibile con la bioedilizia

ll progetto "Adeguamento sismico della scuola Cupa Carmine" si propone di contribuire alla realizzazione di una strategia comunitaria di crescita sostenibile e di sviluppo di livelli adeguati di servizi. Le priorità sono l'energia e l'ambiente con gli obiettivi di garantire condizioni di sostenibilità ambientale, efficienza del servizio idrico, difesa del suolo e prevenzione dei rischi naturali. Gli interventi rientrano nella messa in sicurezza degli edifici danneggiati dagli eventi sismici del dicembre 2013 e gennaio 2014, come stabilito nella convenzione stipulata con la Regione Campania- POR Campania Fesr 2014-2020. La data di inizio lavori è stata prevista per il 12 Novembre 2015. La …

Concluso e utile
18/02/2022 | Gatewaytohell

Bonifica della Cava Monti

Abbiamo scelto il progetto sulla cosiddetta “Cava Monti”, un antico sito di estrazione di materiale tufaceo nel comune di Maddaloni, da tempo utilizzata come discarica dove sono immagazzinate tonnellate di rifiuti speciali e pericolosi. In particolare, il progetto mira alla messa in sicurezza in vista della futura dismissione della cava. L’inizio del progetto era previsto per il 1 Gennaio 2020, mentre la fine era prevista per il 31 Luglio 2022; tuttavia ad oggi, il progetto risulta non ancora avviato. Questa cava, infatti, ha effetti nocivi sia sul territorio che sulla salute dei cittadini. Il nostro gruppo ha scelto questo progetto innanzitutto perché riguarda la nostra città: in qu…

Bloccato
18/02/2022 | 4ACG

Analfabetismo digitale in Umbria: c'è una soluzione?

Il progetto analizza il processo di costituzione del DigiPASS Orvieto, uno spazio di informatizzazione digitale, messo a disposizione dalla Regione Umbria, dove qualunque persona può entrare e ricevere informazioni e accedere a servizi digitali o utilizzare computer con programmi opensource, assistiti da un facilitatore. Il Digipass consiste nella creazione di una rete e di spazi fisici dedicati al mondo e alla divulgazione del digitale.Nello specifico ad Orvieto è stato allestito uno spazio fisico all'interno della Biblioteca pubblica “L. Fumi” all'interno del convento di San Francesco. Una sala è stata allestita con pannelli fonoassorbenti ed è stata cablata per accogliere comput…

In corso e procede bene
18/02/2022 | Sta'nBanda

Sviluppo banda Ultra-larga

In questo progetto stiamo analizzando la diffusione e lo sviluppo della banda Ultra-larga, valutandone l'attuale stato. Da ciò siamo arrivati alla conclusione che l'infrastruttura della rete pubblica sia abbastanza antiquata e necessità di un intervento a livello statale. Questo progetto punta ad una diffusione prevalentemente nelle aree bianche (aree in cui i guadagni dati dagli investimenti sono pressoché nulli). L'obiettivo é garantire una velocità di 30 mb/s su tutto il territorio italiano, compreso ovviamente quello Lombardo, e tutto ciò dovrebbe concludersi entro il 2023.

In corso e procede bene
18/02/2022 | 3B metastasio

RIMOZIONE RIFIUTI NEI FONDALI DELL'ISOLA DI DINO - CAPO SCALEA

Questo è un progetto che vuole ristabilire la pulizia nelle acqua dell'Isola Dino di Praia a Mare, CS. E' importante perché, essendo il territorio in cui noi viviamo, ci teniamo che sia pulito.

Concluso e utile
18/02/2022 | TheDiverIn Data

IT'S TIME OF THE TEMPLES!

The project aim is to improve the visit offer of the archaeological Park of Paestum, in particular for those who are affected by disabilities, through the construction of suitable paths and structures; moreover it is finalized to the containment of the energetic requirement by means of adjustment works, restoration and retraining of some areas. By the end of the project, people affected by disabilities will be facilitated to visit the Park in different way, eg the adding of a radio that sends signals to the electronic sticks of the visually impaired to help them along the way. Thanks to this activities there has been an increase of this type of visitor. The project is part of a wider interve…

Concluso e utile
17/02/2022 | GB.VICO2021

L'Acqua Nascosta: conoscenza del ciclo virtuoso dell'acqua. Potenziamento dell'Impianto di Depurazione a Servizio dell'agglomerato di Laterza

Il progetto scelto riguarda il monitoraggio dei fondi europei stanziati per potenziamento dell'impianto di depurazione a servizio dell'agglomerato di Laterza e il suo conseguente miglioramento. Si è scelto di porre l'attenzione su questo progetto poiché, essendo cittadini attivi nel nostro territorio, volevamo avere delucidazioni riguardo l'utilizzo dei fondi che ci vengono forniti dalle istituzioni europee. Inoltre, la vicinanza fisica al sito preso in esame ha maggiormente attirato la nostra attenzione verso questo tema, il quale è assai determinante per la cittadinanza del comune di Laterza. Come obiettivo generale, il progetto si prefigge di analizzare la qualità e l'efficienza del…

Concluso e utile

22 alloggi di Via Pantelleria a Trapani

Il progetto è finalizzato alla riqualificazione e all’efficientemente energetico e al miglioramento tecnologico dell’edifico. L’intervento è studiato in funzione di una razionalizzazione dei consumi energetici al fine di garantire un migliore comfort di utilizzo ed una contestuale riduzione dei consumi energetici, adeguandoli agli odierni standard richiesti dalle attuali normative.

In corso e procede bene
17/02/2022 | CLASSE3B

DA EX-CASERMA ALLE POLITICHE SOCIALI

Tra i vari progetti, a catturare la nostra attenzione e curiosità è stato il progetto di riqualificazione di un edificio abbandonato che da ex caserma dei carabinieri è stato “riqualificato” in un edificio a pieno servizio delle famiglie e delle politiche sociali. L’edificio interessato ai lavori di riqualificazione è sito a San Salvo (CH) in corso Garibaldi numero civico 107 e venne costruito nel 1928 per essere utilizzato come officina al pian terreno. Negli anni 50, apportate le dovute modifiche strutturali utili alla nuova destinazione d'uso, la Provincia di Chieti lo prese in affitto per la caserma dei Carabinieri. L’edificio ospitò i Carabinieri sino al 1981 e per c…

Concluso e utile
17/02/2022 | letsprotectart

Conservazione, funzionalizzazione e potenziamento della fruizione di Villa Cattolica sede del Museo Guttuso

Il progetto riguarda Villa Cattolica di Bagheria (PA), sede del museo Renato Guttuso. In particolare, si occupa della sua conservazione, funzionalizzazione e fruizione. Gli obiettivi principali del progetto sono infatti diversi: 1) realizzare interventi strutturali e lavori di manutenzione straordinaria su Villa Cattolica; 2) migliorare il godimento di beni e opere attivando nuovi sistemi anche digitali in grado di ammodernare le interfacce verso i turisti; 3) promuovere un piano di comunicazione con il fine di accrescere la visibilità del sito; 4) utilizzo delle tecnologie per organizzare eventi in cui operatori del settore e non possano confrontarsi su temi riguardanti le opere del mu…

Concluso e utile
17/02/2022 | IGEA TEAM

CASA DELLA SALUTE

La pandemia Covid-19 ha messo sotto i riflettori la drammatica situazione in cui versa il sistema sanitario calabrese. Abbiamo visto il susseguirsi di commissari straordinari, grandi rifiuti e addirittura l'intervento di Emergency come se la Calabria fosse una zona di guerra...o forse lo è davvero? Ogni campagna elettorale promette svolte e misure risolutive, eppure ciascuno di noi, in famiglia, si è rivolto almeno una volta fuori regione per avere accesso a prestazioni sanitarie. Noi ragazzi ci chiediamo allora a che punto siamo? L'art. 32 della nostra Costituzione sancisce come un diritto la "Tutela della Salute" , vogliamo capire quanto questo diritto sia garantito nella nostra Calabri…

Appena iniziato
17/02/2022 | 4life_on_bike

Più Bici!

Il progetto "Più Bici!" ha modificato e ampliato la rete ciclabile nella città di Brescia, sono stati creati una serie di percorsi e itinerari ciclabili sicuri, veloci e funzionali che favoriscono il raggiungimento del centro storico, della stazione ferroviaria, delle fermate della metropolitana e dei principali luoghi di attrazione della città. I tratti interessati si trovano in: via Volturno, viale Cristoforo Colombo, via Tartaglia, via Fratelli Ugoni, piazzale della Repubblica, via XXV Aprile, via Romanino, via Sostegno, Viale della stazione, viale Venezia, Piazzale Arnaldo e via Crosette. L'importo del progetto ammonta a €2.300.000. La percentuale del contributo richiesto a Regi…

Concluso e utile
16/02/2022 | giada

REALIZZAZIONE NUOVO SCARICO DI FONDO DELLA DIGA POZZILLO

l progetto per il ripristino della funzionalità dello scarico di fondo della diga di Pozzillo prevede la realizzazione di una nuova opera d’imbocco e di alcuni nuovi manufatti necessari per raccordare il nuovo imbocco con la galleria dello scarico di fondo preesistente. La soluzione progettuale proposta consente di limitare le interferenze tra la realizzazione del nuovo scarico di fondo e la normale gestione dell’invaso e persegue l’obiettivo di rendere efficiente lo scarico di fondo in tempi più contenuti mediante la contrazione delle diverse fasi di progettazione, autorizzazione ed esecuzione dei lavori. Le principali categorie di intervento da realizzare sono: 1. Ripristino d…

Appena iniziato
16/02/2022 | TOMORROWAVES

Una Sardegna Innovativa

Il progetto consiste nel potenziamento dell’importantissimo radiotelescopio sardo che rende possibile guardare l'universo nelle sue più variegate sfaccettature; è necessario monitorare questo progetto per via del grande sforzo economico implicato e per l’importanza che il radiotelescopio ha nello sviluppo dell’isola, infatti si tratta di uno dei pochi progetti sull’innovazione in Sardegna. Il processo di potenziamento si prefigge l’obiettivo di potenziare i ricevitori permettendo al radiotelescopio di raggiungere i livelli di ascolto prefissati nella prima stesura del progetto, i 100Ghz! Tutto questo è reso possibile dalla collaborazione di enti istituzionali e aziende appalta…

In corso e procede bene
15/02/2022 | Pink Rebuild Team

Casa rifugio o Centro antiviolenza?!

Il progetto monitorato riguarda la rifunzionalizzazione di un immobile sequestrato alla criminalità sito in Via Consolare antica a Capo d’Orlando (ME) da adibire a centro per il reinserimento sociale e lavorativo delle donne vittime di violenza e dei loro figli, CUP: C16B18001820006. Il Comune di Capo d’Orlando rientra nelle aree ad alta esclusione sociale e a basso tasso di legalità. Il decreto di sequestro del bene risale al 10 luglio 2018 e il bene, insieme ad altri sequestrati, è stato consegnato al Sindaco del Comune di Capo d’Orlando nel 2019. Il costo pubblico del progetto è di € 1.284.000,00 (risorse coesione), rientranti nella programmazione 2014-2020 FESR FSE legalità.…

Procede con difficoltà
15/02/2022 | I ducali

IL PARCO DUCALE DI PAVULLO NEL FRIGNANO E IL CASTELLO DI MONTECUCCOLO

L’obbiettivo-priorità, si riguarda la manutenzione straordinaria per valorizzare le risorse naturali e l'aumento della loro attrattività. L'obiettivo generale è anche quello di migliorare la vita dei cittadini, favorire lo sviluppo di un'economia sostenibile e creare posti di lavoro. Non abbiamo certezze su quali siano gli interventi specifici realizzati. Abbiamo scartato l'intervento di cura del secolare albero simbolo del Parco, "Il pinone", poichè è avvenuto nel 2015 mentre il progetto invece è terminato nel 2012. Ipotizziamo, ancora senza fonti attendibili, che i lavori siano stati di ammodernamento del sistema idrico del parco poichè al centro di esso viè una fontana abbastan…

Concluso e utile
15/02/2022 | GreenRevolution

REALIZZAZIONE DI UN'AREA VERDE NEL CENTRO STORICO DI GANGI (PA).

Il progetto monitorato dal Team Green Revolution riguarda la realizzazione di un’area verde nel centro storico di Gangi, Borgo più bello d’Italia 2014, che prevede la demolizione di un fabbricato fatiscente e la realizzazione di quattro aree verdi su due livelli, collegate da un ascensore panoramico. L’intervento è stato finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per un importo complessivo di € 1.770.000 a valere sul Fondo per lo Sviluppo e la Coesione, nell’ambito della Programmazione 2007-2013. Il progetto ha avuto inizio il 20 Gennaio 2020, ma è stato sospeso a causa dell’emergenza Covid da Marzo a Giugno 2020. Il cantiere è ancora aperto, ma al momento non è …

Procede con difficoltà
15/02/2022 | Artigianidelfuturo

Corso di Formazione per Cartapestaio: recuperare e valorizzare gli antichi mestieri

Il progetto monitorato è un “Corso di Formazione per Cartapestaio”, finanziato dal Fondo Sociale Europeo (FSE) 2007-2013 che mira a promuovere la partecipazione al mercato del lavoro e l’inserimento occupazionale investendo nella formazione professionale, tramite l'offerta di misure attive e preventive rivolte in particolare a giovani (Asse II: occupabilità professionale). Il soggetto programmatore è la Regione Puglia, l’attuatore e beneficiario è ASCLA (ASSOCIAZIONE SCUOLE E LAVORO). L’obiettivo del nostro team, relativamente alla scelta del progetto, e del nostro monitoraggio civico, è di avvicinare i giovani agli Antichi Mestieri in via di estinzione, alle piccole botte…

Concluso e utile
15/02/2022 | Geometheus

Transizione energetica: un cammino difficile ma indispensabile

GEOGRID è un progetto che ha come obiettivo la ricerca di sistemi e tecnologie innovative per l’utilizzo sostenibile dell’energia geotermica a bassa e a media entalpia e impianti poligenerativi, ciò significa che dalla stessa fonte geotermica si ricavano: energia elettrica, teleriscaldamento e raffrescamento, inoltre individua giacimenti geotermici e metodi di trivellazione. Mentre le fonti geotermiche ad alta entalpia sono "rare" e dipendono dal territorio (ad esempio le solfatare), la geotermia a bassa entalpia non ha quasi alcuna limitazione di territorio: questo permette di utilizzare l'energia geotermica come una delle sorgenti principali di energia rinnovabile.

Bloccato
15/02/2022 | Team Contro Corrente

Il Fiume Noce: tra storia, artificio e attualità.

Il progetto scelto sulla piattaforma di OpenCoesione e il suo successivo monitoraggio, mira a mettere in luce le gravi conseguenze causate dall'erosione costiera, emergenza presente su gran parte della costa calabrese. Il litorale di Tortora, in particolare, è interessato da circa un quarantennio dal fenomeno erosivo derivante maggiormente da scelte progettuali errate poste in essere lungo il fiume Noce, un importante corso d'acqua che nascendo dalle falde del monte Rocca Rossa e dai contrafforti del Monte Sirino e interessando un bacino di circa 413 km2, sfocia, dopo un percorso di circa 47 km, nel Mar Tirreno, presso la piana di Castrocucco, al confine tra il Comune di Maratea (PZ) e quel…

Concluso e inefficace
14/02/2022 | Storytellersofthewall

Lavori di recupero statico, funzionale e architettonico del Palazzo Ducale

Il progetto "Lavori di recupero statico, funzionale e architettonico del Palazzo Ducale" nel comune di Parete, si concretizza nel restauro di un antico palazzo ducale. I fondi di € 3531861,88 POR FESR CAMPANIA 2007-2013 sono stati investiti in un'opera di infrastruttura per la riqualificazione di un immobile, ormai abbandonato, nel centro storico di Parete, trasformandolo in un inglobatore culturale e fonte di attrazione per i cittadini. Si tratta di una misura volta a ridare luce ad un bene artistico/storico, trasformandolo in una risorsa culturale ed economica per il Paese. In fase di realizzazione, tuttavia, non sono mancati piccoli ostacoli dovuti al rallentamento dei lavori, a causa…

Concluso e utile
14/02/2022 | 21-22_166

Nuovo abside per il Museo di Santa Caterina

Il progetto scelto riguarda la ricostruzione dell’abside e il restauro delle facciate di una delle ex-chiese più importanti della città, ora sede dell’omonimo museo civico, famoso per il ciclo di Sant’Orsola di Tommaso da Modena, una serie di affreschi medievali raffiguranti la storia della santa. Il focus del report è sullo sviluppo del progetto, sotto il doppio profilo tecnico e finanziario, nonché sulle ripercussioni che potrà avere sul territorio dal punto di vista dell’offerta culturale e formativa per i residenti e per i turisti.

Appena iniziato